1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    un de cuius lascia una moglie di secondo letto, una figlia di primo letto e una vecchia madre

    Come verrà suddivisa l'eredità ?

    Grazie per chi volesse darmi la spiegazione.
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    50 % alla moglie
    50% alla figlia

    zero alla vecchia madre.
     
  3. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie mille per la risposta
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E se ci fosse un testamento dove la sua quota disponibile la lascia al gatto? :)
     
  5. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    la disposizione non è valida, perchè gli animali per la legge sono '' cose '', quindi non possono ereditare direttamente
     
  6. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    dispregiativo, VECCHIA MADRE:rabbia: VIA AUGURO DI DIVENTARE:p PURE VOI VECCHI:triste::triste::triste:
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    non mi pare
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il primo, secondo e oltre, letto si riferisce solo ai figli. Generalmente le mogli si distinguono in prima, seconda, terza e oltre. Purtroppo, ai noi, sono loro, le mogli, che possono contare i nuovi consorti.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  9. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Oggi non ne azzecco una. Mi scuso .
    Non volevo usare termini dispregiativi mi riferivo a una cara vecchietta di quasi cento anni, mia vicina di casa, io dove posso cerco di tutelarla dalle iene che la circondano.
    Per la cronaca sono VECCHIA pure io.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con testamento avrebbero 1/3 a testa : moglie, figlia e madre.
     
  11. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    I tempi si evolvono e anche il linguaggio.....intendi dire che sei "diversamente giovane"....
    Mi è successo tempo fa in un'escursione in montagna....il percorso era abbastanza ripido e tosto e un certo numero di persone molto più giovani di me mi sorpassavano ....
    Ad ognuno dicevo: largo ai giovani!!!!
    Quando anche persone di qualche anno più "anziane" di me mi sorpassavano ho cominciato a dire: largo ai giovani e ai giovanili!!!
    Ecco la sintesi è questa, si diventa "diversamente giovani" ma l'importante è mantenersi "giovanili"...
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ....e continuare ad andare in montagna
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché con un testamento che prevedesse di destinare la quota disponibile a un gatto la madre dovrebbe ricevere 1/3?
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    IL gatto non c'entra , ma era la miglior soluzione per dare alla "vecchia" madre il massimo previsto dalla legge senza ledere i diritti degli altri.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina