1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Devo effettuare un ravvedimento (c.d. "ravvedimento sprint") per versamento insufficiente dell'IMU su una seconda casa, a causa dell'utilizzo, nel pagamento dell'acconto in scadenza lo scorso 16 giugno, di un'aliquota sbagliata. Ho bisogno, al solito, di alcune conferme/smentite:

    1. Il calcolo della sanzione e degli interessi va effettuato prendendo come base la differenza tra l'importo dovuto e l'importo insufficiente?

    2. poiché ho effettuato il versamento alcuni giorni prima del termine di scadenza del 16 giugno, la data da utilizzare come base per il calcolo della sanzione (0,2% della sanzione minima per ogni giorno di ritardo) e degli interessi è quella del termine di scadenza (16 giugno) e non quella nella quale è stato materialmente effettuato il pagamento (nel mio caso, alcuni giorni prima del 16)?

    3. sul mod. F24 va indicato, con l'ordinario codice 3918 e barrando la casella "ravvedimento", un unico importo dato dalla somma di questi tre addendi: differenza tra l'importo dovuto e l'importo insufficiente versato; sanzione; interessi? Oppure vanno indicati importi distinti per ciascuno dei tre addendi, ciascuno contraddistinto da uno specifico codice tributi? E in questo caso, quali sono i codici?

    Grazie come sempre
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti sei dato le risposte da solo.
     
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Puoi anche controllare col calcolatore (Anutel, Riscotel...). Inserisci i dati dell'immobile in questione e ti fai calcolare il dovuto. Nell'ultima parte, in fondo, c'è la sezione Ravvedimento: inserisci quanto versato, lui ti calcola i giorni di ritardo e il dovuto, ti mette il codice, ti fa l'F24, puoi dare la disposizione di prelevare il dovuto dal conto...
     
    A Gianco e alberto bianchi piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina