1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ellp07

    ellp07 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, possediamo un appartamento al terzo piano di un condominio ed intestato integralmente alla mia fidanzata, si è creata la possibilità di acquistare l'appartamento sito al terzo piano e collocato proprio sopra al nostro.
    Per motivi fiscali avremmo deciso di intestarlo a me ed evitare così problemi legati ad IVA, ICI ed altro ancora. L'occasione sarebbe ghiotta in quanto ci permetterebbe di collegare i due appartamenti con una scala interna ma lasciando utenze separate in toto per poter eventualmente venderne uno qualora ce ne fosse bisogno.
    Vengo al punto, è possibile fare questa scala, che non coinvolge muri perimetrali ma solo parti relative a questi due appartamenti, in maniera legale e con i permessi del caso? Esiste la possibilità che i due appartamenti rimangano ben distinti anche a livello catastale evidenziando soltanto la parte che li mette in comunicazione?
    Grazie per l'eventuale risposta.
    Saluti Luca
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    urbanisticamente si può fare, per le utenze non so. bisognerebbe chiedere alla società erogatrice.

    saluti
     
    A ellp07 piace questo elemento.
  3. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    ..e si deve anche valutare l'aspetto statico... ineludibile allorquando si altera in qualche modo anche parte della struttura portante, benchè minima .... specie se in area a rischio sismico [la botola da aprire nell'orizzontamento di interpiano difficilmente non interesserà almeno qualche nervatura resistente del solaio....]. Ritengo necessiti preventivo quanto opportuno accertamento, con relativo attestato di fattibilità, rilasciato da tecnico abilitato. Salve.
     
  4. geomtupputi

    geomtupputi Membro Attivo

    Professionista
    ci vuole una delibera di assemblea che approvi l'intervento su parti comuni (taglio del solaio).
     
  5. ellp07

    ellp07 Nuovo Iscritto

    Molto chiaro ed esaudiente, pensavamo di mantenere le utenze divise, due caldaie, due contatori elettrici, due contatori acqua ma un più semplice unico telefono.
    In effetti il foro per la scala dovrà essere di circa un metro per tre, e dovrò essere convincente con l'assemblea di condominio......
    ...grazie.
     
  6. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    mi scuso se insisto...ritengo che non sia sufficiente la sola delibera assembleare....saluti.
     
  7. ellp07

    ellp07 Nuovo Iscritto

    Certo, forse mi sono spiegato male, sono consapevole che abbisogna di un giudizio tecnico e di una concessione comunale, a questo punto mi chiedo, prima di fare l'acquisto, cosa mi può far bocciare la creazione del foro.
    Salve e grazie
    Luca
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina