1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mor

    mor Nuovo Iscritto

    Salve,ho un problema. Tempo fa ho fatto una proposta di acquisto per un appartamento vicino al centro storico dove abito io,e la proprietaria ha accettato la mia proposta. Solo che io ora ci ho ripensato e non voglio più prendere l'appartamento che è di 60 mq,e la titolare ora vuole la caparra ugualmente. Io vorrei ssapere se gli devo dare comunque i soldi della caparra o no,perchè non mi sembra giusto dare 2.000 euro di caparra e poi perderli. Non si può recedere la proposta di acquisto senza versare soldi e magari fare una lettera scritta difronte a lei e in agenzia?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nell'istante in cui la proposta di acquisto viene ACCETTATA dal VENDITORE, la somma versata passa da "ACCONTO" a "CAPARRA CONFIRMATORIA", e pertanto se ci hai ripensato, l'hai persa.
     
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando si versa una caparra, che è solitamente una parte, in percentuale, del totale del valore, si garantisce la propria disponibilità a concludere il contratto. In caso una delle parti risultasse inadempiente dovrebbe cedere all’altra parte l’importo della caparra. Ovvero: se è l’acquirente ad essere inadempiente (per indisponibilità della somma totale o per rinuncia all’acquisto) perderebbe la caparra versata. In caso invece la parte inadempiente risultasse il venditore sarebbe costretto a restituire la caparra maggiorata di un importo pari alla caparra stessa a titolo di risarcimento.
     
  5. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    La caparra confirmatoria esiste nel codice civile proprio per tutelare le parti in caso di un recesso.

    Se ci avesse ripensato il venditore, avrebbe dovuto pagarti il doppio della caparra.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. mor

    mor Nuovo Iscritto

    risposta

    La caparra,io in questo caso non l'ho versata al venditore. Quello che mi interessa a me, è sapere se al momento che io non l'ho versata,la proposta che ho fatto possa risultare nulla.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non capisco:
    se hai presentato una proposta di acquisto, avrai allegato un assegno, solitamente si fa così
    nel momento in cui il venditore accetta è nel suo diritto incassare questa caparra
    quando scivi che non l'hai data, cosa intendi?
     
  8. erwan

    erwan Membro Attivo

    semmai è il contrario: la somma passa da caparra ad acconto quando il contratto si conclude definitivamente.

    la caparra ha natura reale, e la materiale dazione della somma ci vuole; non è però detto che debba per forza essere contestuale alla firma dell'accordo preliminare, com'è normale.

    si può sapere cosa è stato scritto esattamente nel contratto?
     
  9. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista


    Il versamento della caparra è ininfluente rispetto alla nullità della proposta, quindi la proposta è regolare.
     
  10. erwan

    erwan Membro Attivo

    non è così!
    come già detto la caparra ha natura reale, e richiede quindi necessariamente la dazione
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se non hai versato un acconto caparra al momento che la proprietà ha accettato la proposta, tale non ha valore e può essere anullata semza penalità essendo un contratto non concluso
     
  12. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Rileggendo il post, mi sembra di capire che la caparra di 2.000 euro è stata versata e che l'utente la vuole indietro.

    In ogni caso, con la proposta accettata, anche senza caparra, se vanno in causa, quello che recede perde.
     
  13. erwan

    erwan Membro Attivo

    quale parte del post hai riletto?
    "La caparra,io in questo caso non l'ho versata al venditore.
    ... dal momento che io non l'ho versata..."


    finché non ci dice cosa c'è scritto esattamente nel contratto, e quando è stato fatto, io non mi sbilancio...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina