1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fkyara

    fkyara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti,
    vi propongo il mio rompicapo sulla questione prima casa e affitto:
    i miei genitori hanno acquistato 2 appartamenti, affiancati e indipendenti, tutto come prima casa (rogitato a Settembre 2010), intestandoli a me (che attualmente non ho possibilità di detrarre nulla, ma spero presto di poterlo fare :occhi_al_cielo:..). Premesso che:
    - Vorremmo affittarne uno dei due ma tra le mille persone interpellate, una parte mi dice che si può (come porzione di casa, è vero?), l'altra che non si può / oppure si può ma perderei ogni tipo di agevolazione fiscale (a cui terrei comunque, per il futuro).
    - La legge giustamente vuole che io li unisca entro 3 anni, spesa abbastanza gravosa perchè divisi da muro portante.

    Non mi converrebbe mantenere 1 solo appartamento come prima casa e affittare l'altro con canone agevolato? Le spese di "ripensamento" sono molto gravose? Oppure spenderei poi molto di più il giorno in cui io decidessi di unirli? Mi hanno anche sconsigliato di unirli perchè passerebbero da 2 unità A4 a 1 unità di livello maggiore (60mq+50mq), e quindi varierebbe anche la rendita catastale (che attualmente, del singolo appartamento da affittare, è di 372€).

    Ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi a trovare una soluzione più economica e in regola possibile!

    Chiara
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Chiedo scusa ma quanto dici appare molto insolito.
    Sembrerebbe che tu oggi abbia 2 appartamernti intestati entrambi come prima casa. Detta così non funziona. :shock:
    Ci puoi spiegare meglio, grazie. ;)
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    forse mi sfugge qualcosa, come puoi affittare un appartamento del tutto autonomo come parte di una casa?
     
  4. fkyara

    fkyara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    E' effettivamente cosi: ho rogitato assieme 2 appartamenti che, essendo sullo stesso piano, possono essere uniti. Li ho acquistati entrambi come prima casa con ovviamente la clausola di unirli entro 3 anni dal rogito, ri-accatastandoli come unica casa. Attualmente però mi sono resa conto che le spese e le problematiche per aprire questa porta che li renderebbe 1 unica unità (ma comunque non una casa di "lusso", altrimenti non mi avrebbero permesso l'agevolazione prima casa) sono notevoli, ed avendo l'intenzione di affittare momentaneamente uno dei due appartamenti mi chiedevo cosa convenisse fare: spendere per aprire la porta, spendere per ri-accatastare tutto e poi trovare un modo per affittare uno dei due appartamenti (tenendo ovviamente la porta "sigillata") come "porzione" di casa (visto che risulterà 1 unica casa assieme all'altro appartamento) oppure spendere per recedere dall'agevolazione prima casa, non aprire nessuna porta e affittare il II appartamento con canone agevolato?
    Spero di essere chiara nello spiegare, ma mi scuso in partenza perchè essendo cose nuove per me potrei incappare in ragionamenti un pò contorti :confuso:

    Aggiunto dopo 19 minuti :

    Forse mi sbaglio, ma mi hanno detto che l'unico modo per poter afffittare un appartamento acquistato come prima casa senza perdere le agevolazioni è affittarne "una parte" dello stesso (ad esempio affittare alcune stanze dello stesso, non un appartamento intero, anche se in realtà ci sarà comunque una cucina indipendente perchè non distruggo completamente l'altra casa): nel momento in cui io ri-accatasto i miei due appartamenti e li unisco in un unico appartamento, potrei affittarne una parte in questo modo... stando a quello che so.. in pratica affitto delle stanze di casa mia, in cui effettivamente abito, con la differenza che una porta rimarrà sempre chiusa e gli affittuari delle stanze avranno anche una cucina ed un bagno tutti per loro.

    Cosa ne pensi, è un ragionamento giusto o mi sono persa qualche dettaglio che mi costerà quanto un appartamento intero? :shock:
     
  5. fkyara

    fkyara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Aggiungo un particolare che ora ho capito essere rilevante: ho acceso anche un mutuo, per cui, da quello che ho letto sul forum, sicuramente affittando non potrei più detrarre gli interessi passivi del mutuo (oltre a dover pagare l'ICI).
    A questo punto il chiarimento è ancor più necessario: una volta uniti i due appartamenti, e mantenendo il tutto come prima casa, avrò modo di affittarne una parte, ad esempio affittando solo delle stanze?

    Grazie ancora a tutti..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina