• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

PROBLEMIVARI

Membro Attivo
Proprietario Casa
#1
Ciao a tutti. Ho affittato il mio monolocale nel mese di settembre 2017 con contratto 4+4 e con cedolare secca ad un universitario che mi ha comunicato che dal mese di marzo 2019 andrà per 5 mesi all'estero con l' Erasmus.
Mi ha chiesto di recedere dal contratto perchè ovviamente non vuole pagare mensilità per una casa vuota. Io ho accordato la risoluzione e vorrei sapere se è sufficiente comunicare all'Agenzia delle Entrate l'interruzione anticipata del contratto, se questo comporta degli oneri e se è possibile addebitarli a chi recede.
Ringrazio anticipatamente.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
#2
Occorre presentare, anche in via telematica, il modello RLI, entro 30 giorni dalla risoluzione. L'imposta di registro per la risoluzione non è dovuta, avendo optato per la cedolare secca.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto