• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

MariaMery

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buonasera a tutti
Ho affidato un incarico esclusivo ad un'agenzia immobiliare per trovare un inquilino a cui affittare una mia proprietà. Dopo 4 mesi ci sono stati pochi contatti e infruttuosi. L'esclusiva è per sei mesi, ma vorrei recedere al più presto. Il contratto non indica penali. Come posso impostare la discussione con l'agenzia, e cosa mi devo aspettare che mi chiedano? Vorrei chiudere in modo civile e senza ripercussioni..
Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Se firmi un contratto ti assumi un impegno...e se non adempì la controparte potrebbe pretendere un "ristoro".

Non spieghi i motivi ...visto che mancano solo 2 mesi attendi il termine.
Non hai alcun obbligo di accettare i clienti che potrebbero trovare.
 

MariaMery

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Se firmi un contratto ti assumi un impegno...e se non adempì la controparte potrebbe pretendere un "ristoro".

Non spieghi i motivi ...visto che mancano solo 2 mesi attendi il termine.
Non hai alcun obbligo di accettare i clienti che potrebbero trovare.
Si lo so, mi aspetto di dover pagare un compenso, visto che sono io a recedere anticipatamente. Vorrei sapere di solito come ci si muove per uscirne senza lasciare scontento l'agente:, quanto gli offro? Cosa possono chiedermi, visto che il contratto non menziona penali?.
Non voglio aspettare altri due mesi perché penso di trovare inquilino io, o magari dare incarico a altra agenzia. In 4 mesi non ci sono stati molti contatti, e sono un po delusa. Sono disposta a corrispondere un compenso, ma non so come muovermi...
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Vorrei sapere di solito come ci si muove per uscirne senza lasciare scontento l'agente:, quanto gli offro?
Potresti proporgli metà della provvigione prevista in caso di affitto.
E’ abbastanza equo da non suscitare rimostranze, penso.

Ma se fossi in te aspetterei lo scadere dei due mesi, perché tanto in luglio e agosto non sarà facile trovare un conduttore.
 

plutarco

Membro Junior
Proprietario Casa
Buonasera a tutti
Ho affidato un incarico esclusivo ad un'agenzia immobiliare per trovare un inquilino a cui affittare una mia proprietà. Dopo 4 mesi ci sono stati pochi contatti e infruttuosi. L'esclusiva è per sei mesi, ma vorrei recedere al più presto. Il contratto non indica penali. Come posso impostare la discussione con l'agenzia, e cosa mi devo aspettare che mi chiedano? Vorrei chiudere in modo civile e senza ripercussioni..
Grazie
Io ti consiglio di provare a cercare un inquilino privatamente. Caso studio:

avevo affidato un incarico all'agenzia immobiliare più affidabile della zona per la ricerca di un conduttore per il mio unico appartamento in locazione che fosse anche di mio gradimento morale poiché si tratta di una bifamiliare in verticale ove tutto è condiviso. L'agenzia non riuiscì a trovare nessuno e alla scadenza dell'incarico io, con le mie forze, riuscii a trovare un inquilino che paga regolarmente e con il quale sono anche diventato amico!!!
Morale della favola: chi fa da sé, fa per tre!!!
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Mi sa che l'inquilino c'e lo ha già pronto, altrimenti non vedo quali urgenze di liberarsene dall'impegno precedentemente assunto
 

MariaMery

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Mi sa che l'inquilino c'e lo ha già pronto, altrimenti non vedo quali urgenze di liberarsene dall'impegno precedentemente assunto
Semplicemente l'agenzia non mi ha ancora trovato nulla e vorrei provare tre strade, per cui vorrei risolvere questa questione dell'esclusiva. Vi sarei grata se anziché fare illazioni e prediche vi atteneste al mio quesito: siccome voglio riconoscere all'agenzia un tot e non ho alcuna intenzione di recedere da un contratto senza ricoonoscere il lavoro svolto, vorrei un aiuto su quanto proporre e cosa aspettarmi da loro.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
vorrei un aiuto su quanto proporre
mi sembra che @Franci63 ti abbia quantificato il "quantum". Comunque stai attenta a come ti muovi perché se fai indispettire l'agente immobiliare e gli dici: "ok, finiamola lì, mi dica quanto le devo e così ognuno va per la sua strada," Lui può chiederti anche più di quanto avresti dovuto dargli in caso avesse trovato un affittuario. Perché un conto è l' importo della provvigione legata ad una determinata cifra, un conto è farti la lista delle spese. Ad esempio: 7 accessi della durata di 1 ora ciascuno a 50,00 €/cad = 350,00 €; 2 annunci pubblicati sulla tale rivista a 100,00 €/cad = 200,00 €; inserimento in 3 motori di ricerca specializzati nel settore degli affitti a 50,00 €/cad = 150,00 € ecc... ecc... . Forse è meglio aspettare due mesi e lasciarsi con il finto dispiacimento di non aver realizzato qualcosa assieme.
 

MariaMery

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Mamma mia, non pensavo potesse essere più della provvigione... Ma non è una condizione vessatorie così?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Come faccio a leggere una risposta al quesito sottoposto
Alto