1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Salve, vorrei ricintare il giardino di mia proprieta esclusiva, usando paletti in ferro e la rete metallica, sensa la realizazione di un cordolo di cemento armato, ma usando il cemento solo per far reggere i paletti sotto il livello dell terreno. La mia domanda e se serve la DIA o la SCIA lo stesso?
    Grazie in anticipo, P.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non credo che esista una norma di Legge per questo fatto, per cui è meglio che controlli o chieda al Comune (ove richiedi la recinzione con questa rete), il quale saprà darti tutte le delucidazioni in merito, probabilmente incluse nel Regolamento Edilizio Comunale.
     
  3. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Sì. Tra l'altro l'ente gestore della strada su cui ti affacci ( Comune oppure Provincia o Anas se extraurbano) ti deve dare la prescrizione per le distanze dalle competenze stradali.
    Ciao
     
  4. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Non occorre pratica edilizia, cito da TAR Emilia Romagna - Bologna, sez. II, 26 gennaio 2007 n. 82 (con nota)

    4. Ciò premesso in linea di diritto va osservato che la recinzione in legno o in rete metallica di un terreno non richiede alcuna concessione o autorizzazione edilizia in quanto costituisce non già una trasformazione
    urbanistica, in quanto non comporta una trasformazione morfologica del territorio, ma estrinsecazione lecita
    dello jus excludendi alios immanente al diritto di proprietà.
    Non sono pertanto necessaria titoli formali per l’installazione di una recinzione in pali e rete metallica, senza
    cordolo in cemento, di una superficie. (TAR Veneto, sez: II, 7 marzo 2006, n. 533; TAR Emilia Romagna Sez.
    II, 11/6/2006, n. 673; TAR Emilia Romagna Sez. II, 6.3.02, n. 425; Cons. Stato Sez. V, 26/10/1998, n. 1537;
    TAR Liguria Sez. I, 11/9/02 n. 961; TAR Toscana Sez:III, 12/3/02 n. 481; TAR Lombardia Brescia, 27/1/1999
    n. 34; Cons. Stato Sez. V, 15/6/2000 n. 3320; TAR ToscanaSez. III, 22/9/2005, n. 4517; TAR Puglia Lecce Sez. I, 23/9/2003, n.6196).
     
    A diabolik1368 piace questo elemento.
  5. diabolik1368

    diabolik1368 Nuovo Iscritto

    quindi la stessa cosa dovrebbe valere per i paletti e catena,messi a confine della mia proprietà,anzi 15 cm più dentro,di cui due si possono togliere per parcheggiare nella piazzola di mia esclusiva proprietà; non è necessaria la dia,visto che sono stati messi nel 1986/1988 e dal condono risulta la recinzione in muratura e metalli lavorati??la strada è una strada privata senza uscita chiusa al traffico non adibita ad uso pubblico,con tanto di segnaletica messa dai proprietari
     
  6. caramellina

    caramellina Nuovo Iscritto

    Buongiorno,

    una situazione simile riguarda anche me con la differenza che la recinzione divide in due parti la mia stessa proprietà. Sarebbe quindi realizzata al centro per ricavare da una parte l'area in cui può circolare liberamente il mio cane e dall'altra l'area in cui poter tenere tranquillamente le mie piante. Devo presentare qualche documento? Preciso che la recinzione sarebbe realizzata solo con paletti e rete metallica. Ringrazio anticipatamente per la disponibilità.


     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina