1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. arciboldo

    arciboldo Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti,
    alcuni mesi fa sono rientrato in possesso del mio immobile, dopo aver fatto la "via crucis" che capita a molte persone che incappano in inquilini morosi (e nel mio caso pure problematici su altri livelli).

    Pòsto che l'avvocato mi ha detto che ogni singolo canone si prescrive in 5 anni (es: canone di maggio 2009 non lo posso più esigere da maggio 2014 e così via per lo "sviluppo in serie") e premesso che non ho proprio intenzione di fargliela passare liscia facilmente, secondo voi conviene avviare procedura di recupero coattivo (canoni + spese del mio avvocato) del dovuto? E' possibile ricorrere a servizi di investigazione per appurare se le 2 persone che sottoscrissero il contratto ora lavorano? E se lavorano in nero, è comunque possibile accedere al loro credito, se disponibile? Quanto costerebbe il tutto, pressapoco? I "signori" mi devono 2800 euro di affitto e ne ho spesi circa 2500 di avvocato.
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ammesso che la risposta sia affermativa a entrambe le domande, non so se alla fine ti conviene darti da fare per recuperare il tuo credito, dal momento che il debito deve essere stabilito dal tribunale e che i suoi tempi sono lunghissimi.
     
  3. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    allora, ti dico che:

    1)mi sorprende che il tuo avvocato ti abbia detto che i canoni di locazione non pagati dopo 5 anni vanno in prescrizione, senza precisarti però che la prescrizione si può sempre interrompere, con raccomandate o altro, facendo ripartire da zero il conteggio dei 5 anni di prescrizione...anche dopo 30 anni canoni non pagati sono esigibili, se si ha avuto cura di interrompere la prescrizione con raccomandate a/r

    2)il recupero coattivo, come lo hai definito, si chiama decreto ingiuntivo: è un'intimazione a pagare, che per gli affitti non pagati non è opponibile...vuol dire che il debitore, quando riceve il decreto ingiuntivo, ha 40 giorni di tempo per pagare o per opporsi...se non si oppone, trascorsi i 40 giorni si può far diventare esecutivo il titolo, passando ai pignoramenti...ma come ho detto, se invece il debitore si oppone, la sua richiesta non viene accolta, perchè su semplici affitti non pagati è così
    ADUC - Scheda Pratica - IL DECRETO INGIUNTIVO

    3)ovvio che prima di fare un decreto ingiuntivo è meglio accertarsi che esista qualcosa da pignorare...a tale scopo si possono cercare eventuali immobili o automezzi intestati ai debitori, andando al catasto o al PRA...poi, esistono agenzie specializzate in indagini di recupero crediti, che per qualche centinaia di euro possono darti delle informazioni(se le trovano)...se i debitori lavorano in nero, non sò come gli si possa pignorare lo stipendio, visto che è il datore di lavoro che dovrebbe darti ogni mese il loro 1/5 di stipendio...se sono in nero, è come se il datore di lavoro ammettesse di sfruttare manodopera in nero!....sono invece possibili pignoramenti nella casa dove i debitori hanno portato la residenza
    Evolcom | Home
     
  4. arciboldo

    arciboldo Nuovo Iscritto

    Grazie intanto per le risposte.

    Al termine della trafila, l'avvocato (o meglio la sua segretaria) mi ha anche detto che ottenere un decreto ingiuntivo ha un costo variabile in base all'importo dovuto: è vero o a questo punto magari mi rivolgo ad altro avvocato?
     
  5. caspita 2001

    caspita 2001 Nuovo Iscritto

    Prova a rivolgerti ad una associazione di piccoli proprietari immobiliari, possono seguirti nelle pratiche e sono un po' meno costosi di un avvocato
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' sempre un avvocato che assiste il cliente, un avvocato che lavora in quell'associazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina