1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Contratto di locazione dal 01/10/2009 al 30/09/2013 (rinnovabile), con cedolare secca. Il conduttore non paga l' affitto dal mese di luglio 2012. Dopo intimazione di sfratto e citazione in tribunale, il giudice convalida lo sfratto per morosità in data 25/10/2013. Nelle istruzioni dell' AE è illustrato che , nel caso in cui il giudice confermi la morosità dell' affittuario anche per periodi precedenti, è riconosciuto un credito d' imposta. Poiché nella convalida di sfratto è riportato : "considerato che la parte intimata non ha sanato la morosità, vista la dichiarazione di persistenza della morosità dell' intimante", chiedo all' AE un rimborso della cedolare versata da luglio a dicembre. L' istanza mi viene rigettata " in quanto la convalida è avvenuta in data 25/10/2013". Ha ragione l' AE ? L' eventuale somma da recuperare ricalcolando il 730 sarebbe di 600 euro. Vale la pena tentare un ricorso? Grazie per un vostro parere.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non eri tenuto alla presentazione della dichiarazione dei redditi per il successivo periodo d'imposta? Perché non ti sei avvalso del credito d'imposta nell'ambito di quella dichiarazione? Fallo ora, indicandolo nel rigo CR8, oppure in una delle dichiarazioni successive, rispettando il termine di prescrizione ordinaria decennale.
     
  3. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Nel 730-2014 per i redditi del 2013 , ai redditi dei fabbricati , per 297 giorni (da 1/1/2013 a 24/10/2013) ho messo canone locazione: 0 e casi particolari: 4.[DOUBLEPOST=1403806171,1403805873][/DOUBLEPOST]Mi puoi indicare dove si trova il rigo CR8 ?
    Grazie
     
  4. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Le istruzioni di UNICO Pf sono chiare: l'imposta pagata in più è un credito, non puoi chiederla a rimborso.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è esatto. In ogni caso, qualora il contribuente non intenda avvalersi del credito d'imposta nell'ambito della dichiarazione dei redditi, ha la facoltà di presentare agli uffici finanziari competenti, entro il termine di prescrizione decennale, apposita istanza di rimborso.[DOUBLEPOST=1403873919,1403873760][/DOUBLEPOST]
    Nella dichiarazione Mod. UNICO. Nel Mod. 730 è il rigo G2.
     
  6. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Parli come un libro stampato, complimenti.
    Io però 'In ogni caso' non l'avrei scritto. E' in più.
     
  7. ebagnoli

    ebagnoli Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per le sollecite risposte. Indipendentemente dalla modalità di richiesta di eventuale rimborso, il dubbio che mi rimane è se è giusta la motivazione del diniego dell' AE.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina