1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti.Un 'informazione:
    Società x vanta un credito nei confrondi di società y.Iniziata la preocedura esecutiva impresa debitrice ha pagato qualcosa ma residua ancora.Nel frattempo la società cambia denominazione da snc diventa sas stessa aprtita IVA stessa sede stessa via stesso amministratore.Ora devo rinotificare il precetto.Posso notificarlo alla vecchia società snc con la quale ho in essere anche ingiunzione?
     
  2. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Rinotifica.
    Che costa inviare altra PEC alla nuova società?
     
  3. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Quindi non ho compreso bene tu dici rigori fidare precetto alla snc
     
  4. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Sono società di persone fisiche.Ne risponde l'amministratore.Che cambia da snc o sas,saranno convenienze sue.
    Tu notifica all'amministratore ,che è lo stesso.
    A tutt'e due le PEC
    Forse la vecchia non è ancora cessata .....
     
  5. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il punto è:l'ingiunzione è stata fatta alla snc.Io ho saputo del cambio di società in quanto un bonifico è avvenuto da parte dell'altra società sas.Ma mi chiedo:se io rinotifico il precetto alla snc(che credo che venga ritirato in quanto è la stessa sede)non è meglio?Un grazie.
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    è un prosieguo non è un cambio di società, se come dici la partita IVA e uguale ecc. non ti devi preoccupare più di tanto devi solo preoccuparti che paghino o hanno intenzione di pagare altrimenti hai voglia a mettere il sale sulla coda del passero volerà comunque, hai notificato la cosa all'amministratore tal dei tali? e sarà lui a rispondere...se ha da perdere se poi è in pensionato che non possiede niente con la pensione sociale ai voglia a pregare.
    Auguri
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  7. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Quindi si notifica sempre alla vecchia società è questo che intendi dire?
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal quesito si capisce che si tratta di trasformazione della società (da S.n.c. a S.a.s., entrambe società di persone), varia la Ragione Sociale, e ha lo stesso amministratore che in ogni caso sarà sempre socio con responsabilità illimitata.
    E' evidente che la società è la stessa ed è ragionevole pensare che l'ingiunzione debba essere inviata alla S.a.s. (già Xy S.n.c.)
     
  9. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Aspetta iingiunzione notificata a ancora per questo dico il precetto in rinnovazione lo notifica a snc
     
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma hai valutato i costi? e quanto devi recuperare? nel caso puoi rivolgerti a un recupero crediti forse è più efficace e poi rivolgiti a un esperto altrimenti per qualche consiglio non ben capito non volontariamente, potrebbe farti fare qualche passo sbagliato.
     
  11. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Da quanto ho compreso conviene notificare alla snc(alla quale è stata emessa ingiunzione?quasi sicuro viene ritirata.del resto risponde amministratore che è lo stesso
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina