• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

danielissima

Membro Ordinario
Proprietario Casa
buongiorno,
Mia nonna single percepisce solo la pensione minima di 600€.
Vorrebbe affittare il suo miniappartamento libero, ma dove ha la residenza, a due studenti. Che tipo di contratto potreste consigliarmi? Non ha altri redditi ne immobili. Grazie
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Tua nonna può affittare l'appartamento stipulando un contratto concordato per studenti universitari, in base ai parametri previsti dall'Accordo Territoriale del Comune dove si trova l'immobile.
La norma di riferimento è l'art. 5, c. 3 legge 431/1998.

Se non è esperta, è opportuno si rivolga ad un consulente immobiliare per il calcolo del canone, la predisposizione del contratto conforme al modello ministeriale e l'eventuale asseverazione da parte delle Organizzazioni sindacali dei proprietari o degli inquilini (se richiesta in base all'Accordo in questione), la registrazione all'Agenzia delle Entrate.

Dovrà anche scegliere la convenienza per l'opzione cedolare secca, considerando le detrazioni di cui ha diritto e che potrebbe perdere optando per la tassa piatta.

Allego lo schema ministeriale del contratto per studenti universitari.
 

Allegati

danielissima

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Grazie,
L'agenzia immobiliare mi ha risposto che non fanno questo tipo di contratto in quanto molto complicato. Inoltre il.canone viene stabilito da tabelle.
Mia nonna vive in un piccolo paese balneare quindi le agenzie non sono preparate. Abbiamo optato per cedolare, comunque più comoda. Le detrazioni relative alla ristrutturazione appena conclusa le trasferisce a sua figlia, essendo la sua pensione più bassa dello scaglione minimo,
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Abbiamo optato per cedolare, comunque più comoda.
Suppongo che l'agenzia immobiliare abbia preparato un contratto libero, della durata di 4 anni + 4.
E' vero che i canoni dei contratti concordati vengono stabiliti in base alle tabelle e l'importo è inferiore rispetto agli affitti liberi, ma proprio per questo motivo sono preferiti dagli studenti.

Se l'immobile si trova in una località balneare, quando verrà rilasciato e sarà nuovamente disponibile per riaffittarlo potrete prendere in considerazione le locazioni turistiche stipulando i contratti brevi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto