1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Gentilissimi ,

    Volevo inquadrare la mia posizione fiscale.

    Sono disoccupato. ho svolto in passato lavori occasionali ma da diverso tempo nulla.

    La mia unica fonte di reddito sono attività finanziarie di rispamrio e investimento con sostituto d'imposta .
    Queste risorse sono in cointestazione con il mio nucleo familiare atte a valorizzare il reddito familiare.


    Possiedo una quota di terreni
    Una quota di immobili .

    Vorrei capire se

    il mio reddito complessivo ai fini erariali deve considerare anche quello finanziario già tassato separatamente?


    Dovrei fare una dichiarazione per la quota in possesso dei redditi fondiari :


    redditi agrari da attività di coltvazione del terreno
    redditi dominicali dei terreni
    redditi dei fabbricati

    Se dai risparmi/patrimoni finanziari ricavo 3000 o 30000 eur annui già tassati .
    Il mio reddito qual'è ?

    Inoltre ai fini di esonero da ticket sanitari o sconti fiscali per chi non ha redditi alti , i redditi finanziari su conti familiari fanno cumulo per le agevolazioni?

    Non conosco come si esprime la legge.


    Ma se uno a 10milioni di euro in banca e un patrimonio immobiliare di 5milioni di euro.

    Ma non lavora. Ha diritto all'esenzione dal ticket o bonus fiscali?
    O per bonus fiscali , esenzioni vanno considerati patrimoni finanziari e immobiliari.

    :sorrisone:


    Per un esempio più coerente.

    Se uno non ha redditi da lavoro alti (es, 0 eur annui)
    Ma ha patrimoni finanziari e immobiliari complessivi per 300k?



    Grazie
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il Servizio sanitario in Italia è organizzato a livello regionale e come si sa, quì da noi, ogni Regione è un piccolo staterello autonomo.
    Veniamo al tuo problema: la soluzione la puoi trovare se vai a visitare il sito della tua regione e ti soffermi a leggere le disposizioni in materia di ticket sanitari ed in particolare sulle esenzioni.
    Non ho voslia di andarmi a leggere il regolamento di 21 Regioni, ordinarie e autonome, e province autonome, ma posso dirti con certezza quanto segue riguardo alla Regione Toscana.
    Per ottenere l'esenzione dal ticket sanitario ( contribuzione alla spesa sanitaria) è necessario presentare il modello ISEE, che come ben saprai contiene tutti gli elementi di reddito, patrimoniali e finanziari da te citati. Anche quellli assoggettai ad imposta sostitutiva (redditi di natura finanziaria).
    Se non si presenta il modello ISEE. si applica il valore massimo del ticket.
    Ergo: se i valori da te indicati sono reali, non hai alcun diritto ad esenzioni di sorta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina