1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Stefano Andre

    Stefano Andre Membro Junior

    Ho cercato nella discussione "Contratto ad uso transitorio con scadenza annuale", ma non ho trovato spunti e pongo la questione se anche per i contratti commerciali esista la possibilità di non registrare per durate inferiori ai 30 giorni/anno.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Se non sono formati per atto pubblico o scrittura privata autenticata, sono soggetti a registrazione solo in caso d'uso.
     
  3. Stefano Andre

    Stefano Andre Membro Junior

    Grazie; si tratterebbe di contratto ad uso ufficio tra persona fisica (locatore) e privato con partita IVA (conduttore) per meno di 30 giorni. Dunque il contratto è tale e quale a un normale contratto commerciale ma senza obbligo di registrazione e dunque con risparmio di tassa registro e bollo?
    Strano per essere vero...
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Privato con partita IVA?
     
  5. Stefano Andre

    Stefano Andre Membro Junior

    Si, gentile adimecasa, contratto commerciale con conduttore dotato di partita IVA.
    Sennò non sarebbe "commerciale", giusto?

    Comunque, chiedevo chiarimenti al gentile nemesis, della cui risposta non ho ben inteso il significato.
    grazie
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    contratto commerciale e/o direzionale è un contratto per commercianti e professionisti, non per privati, non riesco a capire la durata? meno di 30 gg.
     
  7. Stefano Andre

    Stefano Andre Membro Junior

    Si, egregio adimecasa, la domanda era se un contratto commerciale con durata inferiore ai 30 giorni fruisca della stessa "esenzione" dall'obbligo di registrazione applicabile ai contratti ad uso abitativo.
    Può essere che i termini che ho usato non siano 100% corretti; se la domanda ancora non è chiara, mi scuso e tolgo il disturbo. grazie, buonasera a tutti
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fai una scrittura privata soggetta a registrazione solo in caso d'uso,
    Definizione del “caso d’uso” ai fini dell'imposta di registro FiscoOggi.it
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina