1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Salve a tutti
    Ipoteticamente una persona X entri ufficialmente dentro un appartamento il giorno 1 luglio, ma, il proprietario, per poterlo farlo organizzare regala circa 10/15 gg prima x il trasloco.......si può ad esempio firmare il contratto, dare il deposito e tutto ( tipo a quasi fine giugno), e poi, darlo al professionista che lo registra il 1 luglio?oppure registrarlo direttamente con data 1 luglio, ma entrare qualche gg prima?
     
  2. masagu

    masagu Membro Attivo

    Se fai firmare il contratto e ti fai dare i soldi e tutto prima che entri in casa si. Per la registrazione hai tempo 30 giorni ma se dovesse succedere qualcosa in quei 10/15 giorni prima che parta il contratto chi ne risponde? Posso capire 1/2 giorni prima (il rischio c'è sempre anche se minore) ma, a mio parere, 10/15 sono parecchi perchè il tizio occuperebbe il tuo appartamento senza titolo e tu ne sei responsabile.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Si può fare tutto, ma prima di dargli le chiavi fatti dare:
    1. Copia di una striscetta paga (che deve essere a tempo indeterminato) o di un rateo della pensione.
    2. un assegno circolare di importo pari alla somma del deposito cauzionale (suggerisco: pari a 3 canoni mensili) e del primo canone mensile.
     
  4. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Salve grazie a tutti. Bè, è vero quello che dice masagu, ma è altrettanto vero che, io ho fatto tanti traslochi e di solito è sempre stata PRASSI COMUNE "regalare" diciamo cosi, almeno quei 10/15 gg per potersi organizzare, per fare le volture, anche perchè non sembra casa giustamente è abitabile da subito e se uno inizia a pagare l'affitto è perchè dovrebbe in teoria poter iniziare a godere appieno dell'appartamento, no? sicuramente non sono obbligatori, ma è buona norma di solito, o l'ho visto solo io? chiedevo se a voi era mai capitato..
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si è scoperto che i 10/15 giorni servirebbero, non per fare il trasloco (che si fa in 2/3 giorni), perché la casa oggetto di affitto non è abitabile da subito.
    Allora i lavori per rendere la casa abitabile spettano al proprietario di casa salvo pattuazioni scritte con il conduttore. Se chi entra deve fare dei lavori di messa a norma dell'impianto elettrico, di imbiancatura dei muri, di verniciatura degli infissi, o questi lavori li fa lui a sue spese perché ne ha la convenienza (affitto basso, appartamento che confà alle proprie necessità) oppure prima o poi li metterà sul tavolo delle discussioni.
    Perché queste cose non si fanno come si deve e si mette tutto per iscritto?
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se è stato deciso così, con accordi fra le parti, dové il problema?
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    "verba volant scripta manent"
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina