• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#1
Buona giornata a tutti i forumisti ed ai suoi lettori. Ho un problema da risolvere per conto di mia figlia che si trova all'estero e che non potrà rientrare in tempo per registrare personalmente ed in forma ordinaria ( con allegazione di eventuale documentazione) direttamente agli uffici Agenzia delle Entrate o anche con Fisconline.
Ho pensato ad una registrazione semplificata (cioè senza fornitura di alcun documento anche in forma telematica ), dopo aver verificato l'esistenza di tutti i requisiti previsti dalla normativa. Naturalmente tutta la documentazione esiste e viene conservata e a disposizione per eventuali verifiche).
Dopo la lunga premessa, vengo al quesito.
Nella compilazione della modulistica per la registrazione del contratto, di tipo transitorio di 12 mesi inderogabili, ho scoperto che bisogna comunicare l 'Iban del c/c bancario o postale e che il conteggio delle imposte di bollo e di registro viene effettuato e addebitato direttamente dal S/W. Io avevo già predisposto il Mod. F24 Elide e dato istruzioni a mia figlia di pagare dall'estero (su c/c in Italia). Per fortuna non l'ha ancora pagato.
Chiedo se l'inserimento dell'Iban in fase di registrazione del contratto è inderogabile e se la sua eventuale mancanza può comportare delle conseguenze.
Per completezza dell'informazione, l'immobile si trova a Milano.
Grazie.
 

vitt1

Membro Supporter
Proprietario Casa
#4
Anche nostra figlia vive all’estero e io, con delega, faccio tutte le pratiche per gli affitti presso l’agenzia delle entrate. Non inserisco alcun IBAN sul modello cartaceo perché nostra figlia non ha conto corrente in Italia. Pago io direttamente con F24 sul suo codice fiscale.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#5
Anche nostra figlia vive all’estero e io, con delega, faccio tutte le pratiche per gli affitti presso l’agenzia delle entrate. Non inserisco alcun IBAN sul modello cartaceo perché nostra figlia non ha conto corrente in Italia. Pago io direttamente con F24 sul suo codice fiscale.
La tua situazione è diversa perché fai tutto presso gli sportelli dell'Agenzia delle Entrate, evidentemente non sono distanti ed affollati. Noi cerchiamo di fare tutte le operazioni online, per il fatto che io mi trovo a Parma e perderei una giornata andando a Milano per le pratiche. Anche la Denuncia di Cessione dell'Immobile, trattandosi di Conduttore non della U.E., ragazza cinese che frequenta un master alla Bocconi, ho dovuto farla a mezzo raccomandata A.R. (a parte il fatto che a Milano i commissariati sono parecchi e bisogna inviarla a quello giusto).
Comunque alla fine ho optato anche per il pagamento delle Imposte di bollo e di Registro online, Fisconline, inserendo l'Iban di mia figlia. Con conferma di ricevimento richiesta di registrazione.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#6
Ormai hai risolto. Ma alla tua domanda avrei risposto che con la registrazione telematica l'inserimento dell IBAN è obbligatorio; non solo: il titolare dello stesso deve essere il medesimo soggetto che ha effettuato l'accesso a fiscoonline con le credenziali Agenzia delle Entrate.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#7
Ormai hai risolto. Ma alla tua domanda avrei risposto che con la registrazione telematica l'inserimento dell IBAN è obbligatorio; non solo: il titolare dello stesso deve essere il medesimo soggetto che ha effettuato l'accesso a fiscoonline con le credenziali Agenzia delle Entrate.
Si hai ragione, è obbligatorio, in fatti mi bloccava l''invio della registrazione.
Grazie per l'appunto.
Naturalmente io ho tutti gli elementi necessari , senza delega.
 

vitt1

Membro Supporter
Proprietario Casa
#9
Info per Alberto Bianchi. Io ho fatto la prima registrazione del contratto dell’immobile a Treviso anche se l’immobile è a Milano e non sono mai più tornato a Milano per questa incombenza
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
#10
nfo per Alberto Bianchi. Io ho fatto la prima registrazione del contratto dell’immobile a Treviso anche se l’immobile è a Milano e non sono mai più tornato a Milano per questa incombenza
Si lo so che si può fare in qualsiasi Ufficio dell'Agenzia delle Entrate in Italia, ma preferiamo avere una documentazione omogenea e soprattutto dei dati archiviabili in un file digitale in modo da poter essere consultabile agevolmente.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto