1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Devo regolarizzare un contratto per conto di una persona (proprietario), che mi ha chiesto di aiutarlo. Seguendo le indicazioni del Agenzia delle Entrate nella Circolare se si è dichiarato un corrispettivo inferiore si fa una dichiarazione/denucia in doppia coppia e poi si presenta congiuntamente il modello 69.
    Secondo voi come va compilato il modello 69? Cosa si barra non essendo un nuovo contratto? Gli impiegati dell'ADE saranno pronti a ricevere e classificare l'autodenuncia?
    Io sarei per non fare nulla e per aspettare nuove indicazioni da parte dell'Agenzia e gli ho suggerito di cercare nel frattempo di accordarsi con il conduttore o di fare un nuovo contratto completamente regolare chiudendo il vecchio. La data del 6 Giugno è vero che è la scadenza oltre al quale non si può più regolarizzare, ma è anche vero che in sostanza l'ADE non ha spiegato come si doveva fare se non in maniera confusa il 3 di giugno con la Circolare.
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Non c'è ombra di dubbio, luix, che risolvere il contratto e registrarne uno nuovo sarebbe la cosa migliore da fare. Resta da vedere se la strada è praticabile. L'inquilino sarà collaborativo o pronto all'attacco? Quanto al modello 69 io comincerei a facilitare il lavoro dell'AdE, scrivendo nella parte solitamente riservata all'ufficio, SERIE, NUMERO e DATA dell'atto. Nel quadro A barrerei REGISTRAZIONE e scriverei in TIPOLOGIA DELL'ATTO: RETTIFICA CANONE IN CONTRATTO REGISTRATO. Nel quadro C, che l'AdE dovrebbe compilare, scriverei CODICE NEGOZIO 7202, VALORE l'effettivo importo del canone annuo (chiaramente non quello simulato), infine scriverei SI' in OPZIONE CEDOLARE del quadro F. Sappici dire. ;)
     
  3. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Non è una registrazione e la rettifica può essere fatta solo consensualmente....
    Io sarei per non barrare nulla. Deve o non deve pagare F23?
    Speravo che il caso dell'esempio 17 potesse estensivamente essere valido anche per il caso in oggetto visto che il contratto risale a fine Dicembre 2010, in modo da fare il tutto con calma. Sarebbe veramente assurdo se chi non ha registrato il contratto potesse farlo anche dopo il 6 Giugno senza le sanzioni indirette mentre chi lo ha registrato con importo minore non lo potesse fare.
    Assurdo ma verosimile.....
     
  4. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Che dici, aspettiamo i "Secondi chiarimenti" che l'amministrazione finanziaria ci proporrà dopo il 6 luglio? :sorrisone:
     
  5. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Ok fatto risoluzione e registrato nuovo contratto.
    Per applicare la cedolare ai due contratti dite che doveva mandare 2 raccomandate alla stessa persona?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina