1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mattescu

    mattescu Membro Attivo

    Buonasera a tutti,
    un aiuto da chiedere..
    Vorrei vendere il mio appartamento ora senza nessun intermediario
    Quali sono gli obblighi e regole per non incorrere in sanzioni o altro?

    Grazie dei vostri preziosi consigli come sempre
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Marca da bollo da € 1,81 appiccicata E ANNULLATA sull'avviso di vendita.

    Per annullarla basta una sigla che copra l'area della marca da bollo uscendo dai margini della marca da bollo, in modo da scrivere anche - con continuità - anche sull'area circostante.

    Un annuncio sintetico ma efficace.

    Tipo:

    VENDESI
    QUARTO PIANO 3 CAMERE 2 BAGNI SALONE CUCINA DOPPIO BOX AUTO EURO 460000 LIBERO SUBITO NO AGENZIE TEL 3359609600

    Il tutto a caratteri cubitali in modo che anche i miopi e astigmatici come me possano vedere.

    Metti il cartello IN ALTO, in modo che i soliti deficienti non possano strapparlo.

    Ogni tanto vai a guardare che il cartello ci sia ancora, i deficienti imperversano.
     
    A Daniele 78 e rippley piace questo messaggio.
  3. joenocera

    joenocera Membro Junior

    E ancora meglio metterlo un'altro in qualche negozio ,se te lo fa mettere.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Prima di affiggerlo, devi chiedere all'ufficio affissioni del comune. Molti comuni, fanno pagare l'imposta comunale sulle affisssioni pubbliche, e si paga oltre che sulla superfice del cartello , anche dal numero dei cartelli affissi. Una volta pagato, l'addetto comunale , timbra il manifesto da affiggere, e nello stesso viene indicata la data sino a quando il cartello potrà essere affisso. Trascorso il periodo di validità , bisogna rifare la trafila.
     
    A Daniele 78 e possessore piace questo messaggio.
  5. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Chi puó indicare i riferimenti di legge a questo adempimento?

    "Circola" anche voce che, se esposto in luogo privato ... la marca non é necessaria

    ...ed aggiungo: se è obbligatorio mettere la marca (che ora scade dopo 3 o 6 mesi la data "impressa").. perchè non è obbligatorio pagarla se viene inserito (spesso gratuitamente) su siti web specializzati...e quindi "esposti al pubblico'? (Ne conosco certi...che funzionano meglio dei "cartelli in strada" e sono gratuiti)
     
  6. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    devi anche indicare i valori dell'IPE (indice di prestazione energetica) che trovi nell'ACE (Attestazione di Certificazione Energetica).
    Infatti dal gennaio 2012 è obbligatorio indicarlo in tutti gli annunci (catrelli, annunci su giornali, internet ecc.) pena sanzioni.
    Alcune regioni, tra cui la Toscana, pur mantenendo l'obbligo per adesso non applicano sanzioni.
    So per certo invece che a Milano vengono applicate.
    A Bergamo presumo si comportino come a Milano, ma non ne sono sicuro.
     
    A Daniele 78, rippley e possessore piace questo elemento.
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    JRogin ha perfettamente ragione, dal 01/01/2012 è obbligatorio indicare i parametri afferenti alla certificazione energetiva.

    Per i box privi di impianto di riscaldamento è comunque necessario indicare "Immobile esente dall'obbligo di certificazione energetica".
     
    A rippley piace questo elemento.
  8. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Hai visto quant'è semplice vendere senza intermediario? basta un cartello ! questo almeno per suscitare l'interesse poi ci sono una serie di adempimenti ma sicuramente hai la preparazione giusta per affrontarli.
     
    A possessore, bolognaprogramme e Jrogin piace questo elemento.
  9. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista


    Già. Provare per credere !
     
  10. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mattescu, aveva posto la domanda circa gli eventuali obblighi ed eventuali sanzioni nell'apporre il cartello. Gia nel mio post precedente, facevo riferimento all'imposta sulla pubblicità, e torno a ribadire questo. Il decreto legislatvo n. 507 del 15 Novembre 1993, prevedeva la possibilità , se il cartello veniva posto nelle immediate vicinanze dell'immobile in vendita, di annullarlo con una marca da bollo se non erro di £. 3500, gli attuali € 1,81. Attualmente, è in vigore, per l'imposta di pubblicità, la legge n. 448 del 28 Dicembre 2001, ed in specifico l'art. 10 comma 1 lettera C. Pertanto qualsiasi forma di pubblicità, anche a mezzo cartelli, è tassata. Per conoscere meglio la questione, basta collegarsi al sito dell'AIPA s.p.a., che è forse la più grande società che gestisce in Italia il servizio affissioni pubbliche per tantissimi comuni.
     
    A possessore e Jrogin piace questo messaggio.
  11. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    quindi è solo per "cartelli" ... se uno esponesse TABLET che "esporrebbe" una pagina web.....sarebbe esente :^^:

    si potrebbe esercitare....sino a nuova dispozione di legge ;)
     
  12. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cerchiamo di essere un pochino più ........ Lo ribadisco per l'ennesima volta, io almeno credo di trovarmi in un sito dove si cerca di aiutare (almeno spero !!! ) gli altri in modo concreto . Cerchiamo di muoverci in questo contesto !!!
     
    A maidealista e Jrogin piace questo messaggio.
  13. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Doimanda semi inerente: le agenzie sono esenti da mettere i bolli su i cartelli? la mia domanda nasce spontanea perche su i cartelli plastificati di tecnocasa ecc.. non ho mai visto nessun bollo, e voi?:fiore:
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cos

    Le agenzie non sono esenti, semplicemente non mettono il bollo.
     
    A celefini piace questo elemento.
  15. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allo stesso URL postato nel mio messaggio precedente, trovate il PDF da scaricare, che per comodità e completezza riporto in questo mio messaggio.
     

    Files Allegati:

    A celefini piace questo elemento.
  16. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Cartello "Vendesi/Affittasi" posto su immobiliE’ soggetta a semplice comunicazione preventiva al Concessionario dell’imposta sulla pubblicità, pubbliche affissioni e cosap l’esposizione di avvisi “vendesi/affittasi”, esposti dal proprietario in corrispondenza del numero civico del locale oggetto dell’avviso o nelle sue dirette pertinenze (purchè nell’ambito della medesima proprietà) e a condizione che ciascun avviso non superi il quarto di metro quadrato. In questo caso, gli avvisi (uno o più d'uno contemporaneamente) non sono soggetti all'imposta sulla pubblicità nè a quella di bollo. Lo stesso vale per le esposizioni effettuate dalle Agenzie Immobiliari.
    Si applica, invece, l’ordinario regime autorizzatorio all’esposizione di avvisi destinati a promuovere il marchio dell'Agenzia Immobiliare.
     
    A possessore piace questo elemento.
  17. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina