1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Milea 2010

    Milea 2010 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti, sono prorietaria di un appartamento su una palazzina con 6 locazioni costruzione del 1975. Ho la terrazza ma non è collocata bene per installare il motore di climatizzazione per il reparto notte. Causa preventivi esosi per arrivarci devo passare tre stanze per la camera da letto, e la mia invalidità del 50% causa malattia, chiedo informazioni,causa malattia che ho, regole di installazione per rinfrescare la stanza in cui dormo e anche per fattore economico, mi è stato consigliato da installare il motore del clima o sul lato condominio adiacente la camera o sul posteriore del condomicio sempre adiacente la camera da letto visto che non rovino la parete in strada dello stesso, seguendo le regole della rumorosità e la distanza dei tre metri alla finestra superiore (io vivo al primo piano). Siccome nel condominio non esiste l'amministratore, e chi controlla le spese è la famiglia da piu' anni che ci vive di proprietà e parlando con essa non ne vogliono sapere che io installi il motore sulla parete dell'edificio anche se latterale o posteriore dall'ingresso. Faccio notare che gli altri condomini a fianco tutti hanno il motore del clima sulla parete e le parabole sulla terazza (anche questa vietata da loro, anzi la devo installarla, se voglio all'interno della terrazza, ma sopra ho un'altra terrazza e quindi non posso ricevere il segnale, e addirittura non mi danno nemmeno il permesso di installarla sul tetto). Rigraziandovi.. attendo una vostra risposta in merito e consiglio come risolvere nella giusta causa la installaione dell'implianto di climatizzazione.
    Saluti Milea 2010
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    L'utilizzo di una porzione di comune proprieta` per un uso, a esclusivo vantaggio del singolo condomino, rientra nella previsione dell'articolo 1102 Codice civile, sempre che non impedisca agli altri pari uso o muti la destinazione del bene comune (Cassazione civile 14 luglio 1981 n. 4601). Nel caso di specie deve prestarsi attenzione alle eventuali immissioni di rumore, causate dal condizionatore che possono essere vietate ex articolo 844 del Codice civile. Se tale problema non esiste e la posa del condizionatore non viola il decoro architettonico, (cosa che nel suo caso pare non susssitere visto che lo posa potrà essere eseguita nel retro) Lei può tranquillamente posizionare il condizionatore (preferibilmente sul retro)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina