1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, mio papà è proprietario al 100% dell'immobile dove abita con la moglie (in comunione di beni), la casa è stata costruita in economia negli anni '70 su un terreno acquistato all'epoca quindi "teoricamente" non ha usufruito dei benefici fiscali di acquisto prima casa. Ora è morto suo papà (mio nonno) e nel riparto con gli altri eredi a mio padre verrebbe assegnato interamente un appartamento nello stesso comune di residenza. Non abiterebbe nel suddetto appartamento, potrebbe oggi usufruire delle agevolazioni prima casa? Grazie.
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    No, perchè dovrebbe dichiarare di NON essere titolare, esclusivo o in comunione con il coniuge, di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione di una altra casa di abitazione nel comune dove è situato l'immobile caduto in successione.
    Non mi sembra il caso del tuo papà, visto che nello stesso comune è proprietario della casa in cui vive, seppur costruita senza aver fruito di agevolazioni prima casa. Saluti.
     
  3. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie, come immaginavo!!
     
  4. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ripensandoci... e se mio padre donasse l'immobile che avrà in eredità alla moglie (che è in possesso dei requisiti prima casa)... potrebbe in qualche modo evitare l'imposizione o sarà cmq soggetto alla presa in carico in seguito alla successione, con pagamento imposte seconda casa, e quindi la donazione successiva non servirebbe a nulla?... non so se mi sono spiegata...
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Dovrà necessariamente sottoscrivere l'atto di divisione con i fratelli, per cui per lui sarà la seconda abitazione. Quindi se vorrà potrà cederla alla moglie che per avere l'agevolazione dovrà andarci ad abitare. Non sarebbe auspicabile per l'unità della famiglia.
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Potrebbe solo rinunciare all'eredità. Cosi facendo subentrereste voi figli e se uno di voi può andarvi a risiedere, il gioco è fatto...
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi sembra che sia lecito che per la moglie possa essere prima casa. Può andarci ad abitare e dormire in un altro appartamento. Così anche i figli. Il problema semmai sarebbe che l'appartamento non renderebbe. Dato che nessun altro potrebbe abitarci
     
  8. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Soluzione scartata in quanto ci sono altri beni (e la rinuncia so che deve essere totale)...
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    comunque molti comuni agevolano la tassazione sulle seconde case se queste sono date in comodato ad uso gratuito ai figli. Ti puoi informare se il comune dove risiedi ha deliberato tale agevolazione. Altrimenti scappatoie per non pagare le tasse sulla seconda casa non ce ne sono proprio in Italia. Così come è impossibile non pagare le tasse di successione sulla casa. Tranne come dice giustamente Barbero. Si rinuncia all'eredità a favore dei figli: quando la famiglia è un nucleo compatto sempre i componenti traggono vantaggi
     
    Ultima modifica: 28 Novembre 2013
  10. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ... purtroppo il mio comune applica l'aliquota massima...
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non rimane che questa soluzione
     
  12. Pinocad

    Pinocad Membro Junior

    Professionista
    Vorrei aggiungere che per avere l' agevolazione non è necessario andare ad abitare la casa. L' importante è avere la residenza nel comune...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina