1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariopiero

    mariopiero Membro Attivo

    Volevo chiedere, oltre a tutti i rquisti necessari per essere amministratore di condominio, se è idoneo un corso di AGENTE D'AFFARI IN MEDIAZIONE (in poche parole agente immobiliare) sostenuto presso un Ente della CONFESERCENTI della mia regione. Tale corso è riconosciuto dalla REGIONE SARDEGNA , come Formazione professionale.
    Ringrazio MARIO
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Con la circolare del 24 settembre 2013, il Ministero dello Sviluppo Economico richiama, in primo luogo, quanto già affermato nella lettera circolare del 4 luglio 2003, e ribadisce che, determinandosi tra condominio e amministratore un contratto generalmente inquadrato nello schema del mandato, gli obblighi contrattuali a carico di quest’ultimo sono tali da escludere, per il medesimo soggetto, «la configurazione di un’attività professionale assimilabile a quelle previste e disciplinate dal codice civile». E aggiunge che, se l’attività di amministrazione condominiale viene svolta «saltuariamente o a titolo di passatempo», la stessa non può ricadere nell’ambito di controllo e regolamentazione delle Camere, non potendosi in alcun modo definire un’attività imprenditoriale. Il Ministero compie però un decisivo passo in avanti laddove, fugando ogni dubbio, dichiara che «tenuto conto che l’amministratore di condomini ha una qualificazione pluridimensionale a seconda delle fattispecie, laddove venisse accertato l’esercizio dell’attività in modo professionale ed abituale, ovvero imprenditorialmente, questa sarebbe incompatibile con l’esercizio dell’attività di agenti di affari in mediazione».

    Fonte: CondominioWeb.com
     
  3. mariopiero

    mariopiero Membro Attivo

    Grazie per la risposta.
    Io non esercito, come agente Immobiliare.
    Ho un attestato del corso di" AGENTE D'AFFARI IN MEDIAZIONE".
    E' possibile che tale attestato , mi eviti di frequentare e spendere altri solid per un corso di formazione di "AMMINISTRATORE DI CONDOMINI"?
    Grazie MARIO
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Purtroppo no.
    Le formazioni sono diverse.
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Le competenze operative che la gestione del condominio comporta e a cui i corsi per amministratore di condominio devono preparare, sono molteplici:

    • un Amministratore di condominio dovrebbe prima di tutto avere le competenze amministrative per la corretta rendicontazione della gestione immobiliare, sulla base dei criteri previsti dal codice civile e della normativa fiscale vigente
    • in materia di diritto, deve conoscere la responsabilità civile e penale dell’amministratore, e la responsabilità del mandato, i diritti di tutela degli amministrati e la normativa che regola l’assemblea condominiale, il regolamento di condominio e la contrattualistica.
    • l’amministratore deve poter comprendere la terminologia tecnica ed il funzionamento di impianti termici, idraulici, elettrici con i principi di regolare manutenzione e le normativa di sicurezza da seguire per la prevenzione degli infortuni.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per ora lo puoi fare sia uno che l'altro, l'importante è seguire dei corsi di aggiornamento, che in tutte le province vengono tenuti dalle associazioni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina