1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. meltingpot

    meltingpot Nuovo Iscritto

    Sono proprietario di un appartamento che ho concesso in locazione con un contratto standard di 4+4.
    Alla prima scadenza ho deciso di rescindere il contratto causa vendita. Volevo sapere:
    1) Se decido di non vendere più l’appartamento e di riaffittarlo, in quali sanzioni incorro?
    2) Esiste un tempo oltre il quale, se la vendita non è andata a buon fine (o per mancanza di acquirenti o per offerte non congrue alla richiesta), non incorro in alcun tipo di sanzioni?

    Cordiali Saluti.
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Premesso che il conduttore ha il diritto di prelazione, il proprietario ha tempo un anno per vendere l'appartamento.
    Se la vendita non va a buon fine, o il proprietario cambia idea, il conduttore ha diritto al ripristino della locazione oppure ad un indennizzo non inferiore a 36 mesi del canone.
     
    A dedalusv piace questo elemento.
  3. meltingpot

    meltingpot Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta uva.
    Già che ci sono approfitto della tua gentilezza per avere un ulteriore chiarimento.
    Se nel frattempo viene fatta una ristrutturazione dell'appartamento, tale che avrebbe giustificato la risoluzione del contratto (la ristrutturazione se non erro, è una delle clausole rescissorie), può valere come causa rescissoria "a posteriori" o "alternativa" e quindi sollevare il locatore da qualsiasi obbligo?
     
  4. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Questi sono i due casi relativi alla ristrutturazione contemplati dall' art. 3 legge 431/98:

    d) quando l'immobile sia compreso in un edificio gravemente danneggiato che debba
    essere ricostruito o del quale debba essere assicurata la stabilità e la permanenza del
    conduttore sia di ostacolo al compimento di indispensabili lavori;
    e) quando l'immobile si trovi in uno stabile del quale è prevista l'integrale ristrutturazione,
    ovvero si intenda operare la demolizione o la radicale trasformazione per realizzare nuove
    costruzioni, ovvero, trattandosi di immobile sito all'ultimo piano, il proprietario intenda
    eseguire sopraelevazioni a norma di legge e per eseguirle sia indispensabile per ragioni
    tecniche lo sgombero dell'immobile stesso.

    Valuta tu se i lavori che intenderesti eseguire rientrano in questa casistica

    Il secondo comma recita:

    2. Nei casi di disdetta del contratto da parte del locatore per i motivi di cui al comma 1,
    lettere d) ed e), il possesso, per l'esecuzione dei lavori ivi indicati, della concessione o
    dell'autorizzazione edilizia è condizione di procedibilità dell'azione di rilascio. I termini di
    validità della concessione o dell'autorizzazione decorrono dall'effettiva disponibilità a
    seguito del rilascio dell'immobile. Il conduttore ha diritto di prelazione, da esercitare con le
    modalità di cui all'articolo 40 della legge 27 luglio 1978, n. 392, se il proprietario, terminati i
    lavori, concede nuovamente in locazione l'immobile.

    Nella comunicazione del locatore
    deve essere specificato, a pena di nullità, il motivo, fra quelli tassativamente indicati al
    comma 1, sul quale la disdetta è fondata.


    Quindi inviando la disdetta al conduttore (col preavviso di almeno sei mesi) devi specificare il motivo.
    A mio parere non puoi deciderlo a posteriori.
     
  5. meltingpot

    meltingpot Nuovo Iscritto

    Grazie mille!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina