1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lobo80

    lobo80 Membro Junior

    Salve, ho sentito dire che una legge del '78, permetterebbe di rescindere un contratto di affitto per uso abitativo, se l'inquilino non paga da almeno 2 mensilità.
    In merito ho letto questo sul forum: "Legge 392/78 :
    Art.5. (Inadempimento del conduttore). Salvo quanto previsto dall'articolo 55, il mancato pagamento del canone decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, ovvero il mancato pagamento, nel termine previsto, degli oneri accessori quando l'importo non pagato superi quello di due mensilità del canone, costituisce motivo di risoluzione, ai sensi dell'articolo 1455 del codice civile."
    Qualche esperto mi darebbe cortesemente informazioni maggiori al riguardo?

    Inoltre, in caso di apertura di pratica legale di sfratto, chi pagherebbe le spese legali?
    Sul forum ho letto che se mi rivolgo ad un legale per un ritardo superiore ai 20 g.g. potrò addebitare tali spese al conduttore.
    E' vero?
    Grazie
    Saluti
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Vero, se il conduttore può pagare....:daccordo:
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E anche se vuole pagare, specialmente quando non ha nulla da perdere, perché non ha beni intestati a lui ed inoltre lavora in nero.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La teoria è quella. La pratica, specie in Italia, può essere tutt'altra...
     
  5. lobo80

    lobo80 Membro Junior

    capisco, quindi che il conduttore è molto tutelato in Italia, ma che mi dite a proposito dell' "Inadempimento del conduttore"?
    I proprietari come sono tutelati in questo caso?
    grazie
     
  6. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    In Italia sono tutelati gli assassini, i ladri e... i conduttori.
    I proprietari devono tutelarsi da soli scegliendo bene i conduttori, facendogli fare fidejussioni o chiedendogli di dimostrare la loro solvibilità.
     
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non è vero. ci sono anche i truffatori, gli incompetenti ed i ricchi genericamente considerati.
     
    A Allen e marisa ginzburg piace questo messaggio.
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per giunta, su "Il Resto del Carlino" di oggi 19 agosto 2011, Bruno Vespa definisce "cretini" i contribuenti!
    Presumo che lui non lo sia...
     
  9. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io ne sarei quasi sicura..
     
    A jac0 piace questo elemento.
  10. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ...e avete sentito che un ex parlamentere non ben definito invita a NON pagare le tasse ?praticare la disobbedienza civile etc etc ?
     
    A Annemerj piace questo elemento.
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Ed è importante che tu legga quanto prevede l'art. 55.
     
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io la chiamo disobbedienza penale, perché si tratta di un reato penalmente rilevante.
     
  13. Secondo l'art.55 della legge 392/78 la morosità del conduttore nel pagamento dei canoni o degli oneri di cui all'art.5 può essere sanata in sede giudiziale per non più di 3 volte nel corso di un quadriennio se il conduttore alla prima udienza versa l'importo dovuto per tutti i canoni scaduti e per gli oneri accessori maturati sino a tale data, maggiorato degli interessi legali e delle spese processuali liquidate in tale data dal giudice. Ove il pagamento non avvenga in udienza, il giudice, dinanzi a comprovate condizioni di difficoltà del conduttore può assegnare un termine non superiore a 90 giorni. In tale caso rinvia l'udienza a non oltre 10 giorni dalla scadenza del termine assegnato. La morosità può essere sanata, per non più di 4 volte complessivamente nel corso di un quadriennio, ed il termine di cui al secondo comma è di 120 giorni, se l'inadempienza, protrattasi per non oltre 2 mesi, è conseguente alle precarie condizioni economiche del conduttore, insorte dopo la stipulazione del contratto e dipendenti da disoccupazione, malattie gravi, comprovate condizioni di difficoltà. Il pagamento, nei termini di cui ai commi precedenti, ESCLUDE la risoluzione del contratto.
     
  14. lobo80

    lobo80 Membro Junior

    quali sono le leggi più importanti in Italia a proposito di affitto, a parte la famosa 392/78?
    non è stata aggiornata o modificata da qualche legge più nuova?
     
  15. L'ultima legge importante per le locazioni è senza dubbio la 431/98 che ha introdotto i contratti liberi 4+4 ed altro, ma credo che l'art.55 della legge 392/78 non sia stato modificato.
     
  16. lobo80

    lobo80 Membro Junior

    sto leggendo qualcosina sulle leggi e aspetti fiscali dei contratti d'affitto...non pensavo potesse essere un mondo così vasto.
    Penso che mi metterò subito a studiare :)
     
  17. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    per Jac0 : penalmente ? oramai ...cosa significa ? che siccome (senza malleverìa) tutti i gg che passano lo prendiamo nel c.....lo...le relative leggi rigiardano il "pene" (= penalmente) e chi pensa come "fott...i" in continuazione ? infatti dicesi " penal-mente"......anamnesi del quid cum facibus

    scusa : no rigiardano ma riguardano...errata corrige
     
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Evitiamo le volgarità gratuite, che nulla hanno a che vedere con la satira.
     
    A maidealista, arianna26 e massimoca piace questo elemento.
  19. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    scusa Jac0 hai ragionema ifatti sono fatti,la rabbia tanta ed il linguaggio e' moderno poi...la verita' forse fa male : siete anche voi sotto la maxi calura ?
     
  20. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    ... e i politici dove li metti?Massimo:fiore:

    Aggiunto dopo 2 minuti ....

    ho letto da qualche parte una massima di un filosofo o altro di cui non ricordo il nome.
    La massima diceva: I soldi ed i cretini non vanno d' accordo......... io conosco tanti cretini con le tasche piene di euro, come la mettiamo?Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina