1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    salve
    abito in una casa di proprietà del suocero con 2 bambini.
    Sto acquistando una casa (per far avvicinare i miei genitori) nello stesso comune. Poichè la compro a mio nome ed è prima casa mi hanno consigliato di prendervi anche la residenza, lasciando comunque il domicilio dove vivo attualmente.
    E' tutto regolare ?
    Dovrei cambiare la residenza anche ai 2 figli che sono minorenni ?

    grazie
    saluti
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  3. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    se rimango con la residenza attuale dovrei pagare l'ICI sulla nuova casa
    e non potrei portare in detrazione gli interessi del mutuo.
    Almeno così mi è stato detto.
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Vero :daccordo:
     
  5. Le informazioni che hai ricevuto sono corrette, ti conviene senz'altro spostare le residenza. Informati in Comune se è possibile scindere il tuo nucleo familiare in due residenze diverse, dato che ci sono figli minori. Ciao, buona giornata
     
    A sanpaok e esimbad piace questo messaggio.
  6. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    Ciao , scusate se ritorno sull'argomento, ma ho ricevuto notizie diverse che riporto di seguito :

    "Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente. Pertanto la detrazione spetta al contribuente acquirente e intestatario del contratto di mutuo, anche se l'immobile è adibito ad abitazione principale di un familiare (coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo).

    In questo modo detrae gli interessi anche senza spostare la Sua residenza. Anche per l'ICI potrebbe essere esente in quanto la casa fine data in comodato uso gratuito ai genitori. Tuttavia questo va verificato con il Suo Comune. Le utenze potranno essere intestate ai Suoi genitori, e la Tarsu pagata da Loro."

    quindi , a parte l'ICI per la quale dovrei comunque sentire il mio comune, ma per la detrazione del mutuo
    devo cambiare la residenza o no ?

    grazie
    ciao
     
  7. Se i tuoi genitori prenderanno la residenza nella casa intestata a te, trattandosi di tuoi familiari entro il terzo grado potrai detrarre tu il mutuo (art. 10, comma 3-bis, TUIR). Ciao, buona serata
     
    A felixgiovanni e sanpaok piace questo messaggio.
  8. sanpaok

    sanpaok Nuovo Iscritto

    Salve
    poichè ho fatto finalmente il rogito, torno sull'argomento in quanto anche il notaio mi ha ribadito che per poter detrarre gli interessi del mutuo devo io prendervi la residenza entro 12 mesi.
    Da chi posso avere una conferma su questo quesito ?
    grazie
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina