1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho un quesito da sottoporre agli esperti del forum in quanto ho avuto opinioni divergenti
    se in condominio vengono effettuati lavori di muratura nelle parti comuni e la ditta che effettua tali lavori butta le macerie in un prato anzichè conferirli in dioscarica (sanzione penale) l'amministratore è corresponsabile ??
    obbligato in solito?' persona informata sui fatti ?'
    qualcunio mi ha detto che in base al codice civile è corresponsabile qualcun altro no ,vorrei un vostro illustre parere
    grazieeeeee ....
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Il primo corresponsabile per i danni causati a terzi dai fornitori che agiscono su mandato dell' ente condominio è il condominio stesso.

    L' amministratore, in questo caso è convenuto in causa soltanto in quanto rappresentante legale dell' ente condominio.

    Una volta inquadrata la connessione giuridica, (ossia quanto detto sopra), eventualmente l' amministratore può essere citato in giudizio dal condomìnio come corresponsabile in quanto non abbia svolto correttamente le proprie funzioni di controllo.

    ....il che è tutto da dimostrare in quanto è necessario provare che:

    1) Sussiste il danno;
    2) Sussiste la mancanza di controllo da parte dell' amministratore;
    3) Sussiste la prova che il danno non si sarebbe verificato se l' amministratore avesse controllato (tecnicamente si dice "nesso di causalità").
     
    A pippodoc e orlandoagatino piace questo messaggio.
  3. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    perfetto ancora una domanda
    se non viene citato in giudizio dal condominio la p.g. operante può considerarlo come responsabile in solido in quanto non si è curato di sapere dove sono finti i rifiuti che (forse) stavano nel cortile e "miracolosamente" sono finiti nel prato ??
    alias occorre dimostrare il nesso di causalità sempre e comunque anche se da sommarie informazioni non vi sono precisazioni in merito
    grazie mille
    risposte sempre pertinenti e precise
     
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Le prove devono essere fornite in corso di causa.
    Non mi sento di esprimere giudizi su situazioni che devono essere studiate con attenzione.

    Se tu sei parte in causa, ti conviene farti assistere da un buon avvocato.
     
    A orlandoagatino piace questo elemento.
  5. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    fortunatamente non sono parte in causa ma è un caso di studio dopo un input di un corso di aggiornamento
    ancora grazie :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina