1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dierre

    dierre Nuovo Iscritto

    Salve

    Ho recentemente acquistato un appartamento senza sapere che il proprietario dell'appartamento al piano di sotto aveva dei danni da infiltrazione di acqua. Il venditore aveva ricevuto pochi mesi prima una lettera dell'avvocato che gli intimava di riparare i danni.
    E' vero che adesso devo rispondere io dei danni all'appartamento sottostante, provocati dal proprietario precedente?
    La responsabilità dei danni causati, si trasferisce con la vendita dell'appartamento?
    Da quello che mi è stato riferito, i danni sono stati causati da riparazioni non eseguite a regola d'arte. A queste riparazioni ha contribuito economicamente anche il proprietario dell'appartemento di sotto, che adesso chiede i danni a me. Come posso difendermi se non ho nessun documento, visto che non ero io il proprietario?

    grazie
     
  2. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    Salvo diversi accordi scritti, i danni arrecati al piano sottostante fanno carico a chi era titolare dell'unità soprastante all'epoca dell'evento... oltretutto, a riprova inconfutabile, la lettera di risarcimento era già pervenuta al proprietario precedente. Quindi il pagamento dei danni lamentati spetta, in un modo o nell'altro, al proprietario di prima che, peraltro, non ti aveva informato della pendenza....quando invece ne era obbligato....Speriamo che la riparazione sia stata efficace.. altrimenti potresti rispondere di ulteriori danni patiti a decorrere dalla stipula... Ben arrivato, saluti.
     
    A dierre piace questo elemento.
  3. dierre

    dierre Nuovo Iscritto

     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Quando tu hai acquistato, davanti al notaio, il venditore aveva già ricevuto una lettera dell'avvocato del proprietario appartamento di sotto. Se la lettera era si un avvocato e richiedeva, ufficialmente degli indennizzi (danni), al venditore correva l'obbligo di dichiarare la minaccia di una causa pendente o quanto meno avrebbe dovuto saldare la proprietà sottostante. Infatti nell'atto di compravendita, ha dichiarato, sicuramente, che l'immobile è esente da vizi, pesi ecc....
    Quindi, o il venditore, soddisfa, immediatamente, la proprietà sottostante o lo devi diffidare tramite un legale.
    Siccome la proprietà da ora in poi, cercherà di rivalersi su di te, giustamente, non perchè tu sia la causa, ma perchè il tuo attuale immobile è originariamente la causa e costituisce garanzia sulla quale eventualmente si rivarrà.
    Il tuo legale ti saprà consigliare, ma probabilmente scriverà al venditore di soddisfare le richieste entro 15 gg. diversamente tu farai le riparazioni che addebiterai al venditore. Tutelati subito!
     
    A felixgiovanni e dierre piace questo messaggio.
  5. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Per rispondere alle domande:
    No la responsabilità non si trasferisce con la vendita dell'immobile. (leggi la risposta di Giacomelli)
    Per la lettera che tu non hai, la puoi sempre richiedere al proprietario dell'appartamento sottostane che spero abbia fatto un raccomandata. Concordo con quanto dice Giacomelli, il proprietari osottostante chiede i danni a te, poi tu ti rivali sul venditore. Molta scorrettezza da parte del venditore che è comunque responsabile dei danni provocati a suo tempo.
    Saluti
    Andrea
     
    A dierre piace questo elemento.
  6. dierre

    dierre Nuovo Iscritto

    Il proprietario sottostante cercherà di rivalersi su di me. Io ho l'appartamento a garanzia e ho anche uno stipendio. Il venditore, su cui io dovrei a mia volta rivalermi, non ha niente ed e' anche disoccupato (lavora in nero).
    Cosa posso fare?
    Grazie
     
  7. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Nessuno vuole infierire sulk venditore ma lui deve rispondere a te dei danni che ha provocato a terzi.
    Capisco che la situazione non è delle più facili, ma se sei in buoni rapporti con il venditore dovresti fargli un po' di paura magari con una lettera scritta da un avvocato prima che si spenda tutti i soldi che gli hai dato per l'appartamento.
    Non credo che i danni ammontino a importi importanti, ma da sempre fastidio pagare un euro che doveva pagare un altro.
    Saluti
    Andrea
     
    A dierre piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina