1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pino maffeo

    pino maffeo Nuovo Iscritto

    Possiedo un immobile con proprietà al 50%, che con atto preliminare di compravendita ho promesso di vendere all'altro proprietario del restante 50%, ho riscosso a titolo di acconto e caparra confirmatoria una somma pari al 15%del valore pattuito, una seconda somma pari al 84% mi verrà pagata a fine giugno e il restante 1% all'atto del rogito che avverrà entro il 31 dicembre.
    Preciso che sia io che l'acquirente abbiamo il pieno possesso di tutto il fabbricato.La data del rogito a fine anno, voluta dall'acquirente per motivi suoi fiscali, a pensarci bene non mi sta bene e vorrei chiudere quanto prima, perchè temo che al fabbricato potrebbe succedere qualcosa tipo: distacco di calcinacci con danni a terzi o occupazione abusiva da parte di estranei o qualsiasi altro fatto che potrebbe chiamarmi in causa per danni od altro. Posso chiedere di aggiungere a questo preliminare una clausola aggiuntiva, quando mi verrà corrisposta la seconda somma pari all'84%, nel senso che se succedessero fatti come sopra descritti, il sottoscritto non è responsabile e che ogni danno non possa essere a me imputato, ma che l'acquirente si assume tutte le responsabilità ? Se si, quali sono le parole giuste che devo scrivere?
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    forse puoi anche farlo ma credo varrebbe solo tra te e l'acquirente. non opuoi cioè opporlo a che dovesse ricevere un calcinaccio in testa.
     
  3. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Dipende anche se l'altro e' disposto a fare un'aggiunta al preliminare.
    non e' scontato che accetti e quello che fa fede e' quello che c'e' scritto sul preliminare.
     
    A pino maffeo piace questo elemento.
  4. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sul preliminare dovevi inserire già allora le condizioni, cioè che dal momento dell'incasso del 15 % o massimo entro giugno (incasso del 84%) tu non avevi più nessun obbligo anche se fino a dicembre non rogitavi.... ora sarà un pò difficile che l'acquirente possa essere d'accordo su questo!!!
    buona fortuna
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    c'è poi da chiedersi che valore abbia una cosa simile. la legge prevede che la proprietà si trasferisca con il rogito e non credo che espresse previsioni dei privati in senso contrario possano aver valore.
     
  6. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    cara Arianna,
    allora anche un semplice compromesso non vale niente!!!!!!!! se si prendono degli accordi sottoscritti e firmati e sopratutto registrati, vanno rispettati ed hanno valore di accordo a tutti gli effetti, altrimenti perché si fanno??
    saluti
     
  7. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Arianna ha perfettamente ragione! Un eventuale accordo motivato con il possesso anticipato dell'intero immobile da parte del comproprietario promittente acquirente ha valore interno, ovvero tra le parti, ma non esclude eventuali responsabilà penali derivanti da lesioni provocate da caduta di calcinacci.
    Sotto l'aspetto risarcitorio avrai la facoltà di rivalsa.
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    finchè si fanno rispettando la legge hai ragione. ma questo non vale se voglio violarla. secondo te allora vale anche un accordo tra noi per uccidere tizio, imbrattare la casa di caio, molestare sempronio etc? se la legge avesse voluto rimettere la decisione su quando trasferire la proprietà alla volontà delle parti non avrebbe previsto il passaggio al rogito. questo ovviamente nei confronti dei terzi.
     
  9. pino maffeo

    pino maffeo Nuovo Iscritto

    Ringrazio tutti per avermi dato delle risposte, purtroppo per venire incontro a persone che ti stanno molto da vicine, si fa di tutto per accontentarle ma non si pensa a possibili conseguenze. Io la proposta la faccio e penso che l'accetti, ma sotto il profilo legale credo che valga poco, al limite come dice "raflomb" se dovesse succedere qualcosa, speriamo di no, potrei esercitare la facoltà di rivalsa, ma fino a che punto poi ne vale la pena visto le lungaggini della giustizia? Grazie di nuovo a tutti e soprattutto a questo sito, non ho molta pratica per i forum ma spero di imparare ad usare questo mezzo di comunicazione e scambio di idee.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina