1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andreina

    andreina Membro Attivo

    L'inquilino moroso (ultimo affitto pagato e andato a buon fine agosto 2015) in data 2/12/2015 invia raccomandata di disdetta e chiusura del contratto con promessa di lasciare liberi i locali entro il 4/1/2016.
    Consegna le chiavi (tramite l'agenzia immobiliare) il 31/1/2016 ma chiede tempo per liberare l'appartamento dei suoi beni; il 9/2/2016 entra, accompagnato da un rappresentante dell'agenzia al quale avevo consegnato le chiavi, ma non svuota l'appartamento di tutti i sacchi che gli avevo preparato con le sue cose, non porta via neppure i mobili che aveva portato nonostante l'appartamento fosse stato affittato completamente ammobiliato.
    Ora mi chiede con sms di ritirare i suoi mobili, quadri, sedie ecc.; non rispondo e mi comunica che agirà per vie legali.
    Tenendo conto che non paga l'affitto dal 31/8, (non ho firmato nessun documento di rilascio purché se ne andasse), PUO' PRETENDERE LA RESTITUZIONE DEI SUOI BENI DOPO AVERMI CONSEGNATO LE CHIAVI SENZA PAGARE QUANTO DOVUTOMI?
    Se sì, come mi devo comportare? chi paga per il deposito? Faccio presente che se non lo libero dei suoi mobili non posso riaffittare l'appartamento con conseguente perdita di denaro.
    Ringrazio e saluto cordialmente
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se ho ben capito il tuo ex inquilino moroso ti ha chiesto di poter accedere all'appartamento per ritirare le sue cose (mobili e oggetti vari).
    Se è così, io gli fisserei un appuntamento in modo che porti via tutto ciò che è di sua proprietà, a sua cura e spesa.

    Oppure vuole che sia tu a sgombrare l'appartamento e custodire le sue cose per un certo periodo di tempo, in quanto lui adesso non può farlo, e pretende che ti accolli la relativa spesa di trasporto e deposito?
     
  3. andreina

    andreina Membro Attivo

    grazie uva, riporto il messaggio "vorrei sapere dove sono i miei mobili scrivanie tavoli sedie quadri e sacchi rimanenti con all'interno effetti personali preziosi"
    Non rispondo e, dopo 4 ore, spedisce nuovo sms " vedo che non mi risponde agirò legalmente di conseguenza"
    quando è venuto ha lasciato persino alcuni sacchi che io avevo preparato ma lui non si è preso, alcuni faldoni ben in vista che non si è degnato di prendere e altre cose che poteva tranquillamente prendersi ma non lo ha fatto (quadri, bici da bimba, passeggino, qualche coperta e qualche ninnolo).
    Poichè vanto un credito non indifferente (circa 2000 euro considerando la cauzione a copertura parziale dell'affitto), mi chiedo, avendogli dato la possibilità di ritirare le sue cose, può vantare ancora il diritto di riprendersele?
    Ringrazio e saluto cordialmente
     
  4. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tu vanti un credito verso l'ex inquilino moroso; ma ciò non toglie che lui abbia il diritto di ritirare i beni di sua proprietà. Non puoi tentare di compensare il tuo credito con l'importo che potresti eventualmente ricavare dalla vendita dei suoi beni: solo il giudice potrebbe decidere in merito.

    Io agirei come segue: lo si contatta fissando un appuntamento affinché provveda a ritirare tutte le cose di sua proprietà (è sottinteso che lo deve fare a sua cura e spesa). Quando ha sgomberato tutto, l'ex proprietario e l'ex inquilino firmano un verbale di rilascio in cui si constata che l'appartamento è stato riconsegnato al proprietario con restituzione delle chiavi e non vi è più alcun bene di proprietà dell'ex conduttore.
    Ovviamente puoi trattenere il deposito cauzionale a compensazione sia di eventuali danni da lui arrecati alla casa, sia del tuo credito per canoni e oneri accessori non riscossi.

    Se invece non gli rispondi e lui agisce legalmente, rischi che il giudice ti nomini custode di quei beni obbligandoti appunto a custodirli (in un deposito, non necessariamente nell'appartamento) a tue spese. Se successivamente l'ex inquilino non li ritira, il giudice ne deciderà la destinazione (vendita all'asta o assegnazione a te).
    A parte il fatto che in genere gli inquilini morosi non agiscono legalmente contro il loro ex locatore-creditore seppure a volte minaccino di farlo, io eviterei questo rischio.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    non ti spaventare.
    Hai il nuovo indirizzo di questa persona? Hai un suo indirizzo di posta elettronica certificata?
    Scrivigli quello che hai scritto qui gli aggiungi che lo consideri responsabile del fatto che lasciando le sue suppelletili dopo aver riconsegnato le chiavi ti impedisce di riaffitare l'appartamento che di conseguenza gli addebiterai oltre agli affitti dei mesi non pagati anche i mesi fino a quando non libererà l'appartamento.
    Poi, questa persona ha un lavoro? prova a presentarti in ufficio per chiedergli quanto dovuto. Poi informa i suoi superiori del comportamento. Vedi come cala le braghe.
     
  6. andreina

    andreina Membro Attivo

    grazie infinite a tutti, lo inviterò a liberare l'appartamento e, con raccomandata RR gli invierò anche una lettera di messa in mora per i canoni non pagati fino al momento della riconsegna del bene completamente libero.
    Grazie ancora per i vostri consigli.
     
  7. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Ricordati di chiudere il contratto all'Agenzia delle Entrate, se non lo hai già fatto, altrimenti devi continuare a pagare le tasse sul canone. Se hai optato per la cedolare secca non devi pagare nulla, altrimenti sono 67 euro (che sarebbero a carico dell'inquilino, veramente)
     
  8. andreina

    andreina Membro Attivo

    grazie Elisabetta, già fatto, chiuso con data di risoluzione 4/1/2016, come comunicato da disdetta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina