1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    A Cremeno in provincia di Lecco, frazione Maggio, sono proprietario di un appartamento in un condominio di 19 unità, con impianto temico centralizzato, alimentato a gasolio. E' in atto la realizzazione della rete del gas metano, attesa da anni. Il Comune interviene con i lavori di scavo e ripristino mentre l'Ente privato posa le tubazioni principali lungo le vie pubbliche. I lavori, arrivati a circa 200 mt dal nostro numero civico si sono fermati, dichiarando all'Amministratore che non intendono proseguire, anche se in pieno territorio omunale, specialmente il Comune per la sua parte. Per avere l'allacciamento dovremmo farlo a spese del Condominio. Tra l'altro ci sono altri tre Condomini come il nostro e tre ville private nelle medesime condizioni. Se lo Stato opera assiduamente per il risparmio energetico con facilitazioni e rimborsi fiscali, oltre ad aver privatizzato gli enti energetici per un risparmio, perché noi paghiamo il gas più caro d'Europa e le ditte private ci trattano come sopra e con aut aut senza dialogo?. NON CREDO SIA POSSIBILE. DOBBIAMO PER FORZA AVVENTURARCI IN UN INCERTO CONTENZIOSO? Stessa cosa fu fatta cinque anni fa con la rete delle fognature, che costò al nostroCondominio 75.ooo E.
    Il Comune di questa frazione comprende l'90% di seconde case, con un importante introito dall'inposta. Come possiamo opporci e pretendere la metanizzazione ? Ringrazio gli amici del forum, sempre molto ben informati.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Convincendo, se ha le risorse, l' Amministrazione Comunale a sobbarcarsi una spesa maggiore per i ripristini stradali...:stretta_di_mano:
     
  3. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non esiste miglior sordo di quello che non vuole sentire. I proprietari di seconde case pagano l'IMU al 8,5/1000, ma non VOTANO e quindi l'amministrazione comunale non li sta nemmeno a sentire. Incassano solo e molto. L'unico modo è un contenzioso che ovviamente deve essere unitario dei vari frontalieri per ridurre il costo della causa (tra 10 anni non ci sarà più metano, non solo la rete di distribuzione e loro, i maledetti, lo sanno).
    L'ARGOMENTO E' IMPORTANTE PERCHE' INTERESSA MOLTI CONDOMìNI
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se il comune scava e reiterra, non è che la strada che porta al tuo condominio è una strada privata?
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come è stato evidenziato dal forumista, sembrano dei condomini a maggioranza seconde case, ecco perchè il comune nicchia, fate presente che gli oneri di urnanizzazione li avete pagati, ora vi devono dare i servizi, altre scuse le troveranno? ciao
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In allegato c'è l'avviso comunale riguardante l'opera di metanizzazione della sua zona. Ci sono anche i recapiti comunali per avere maggiori delucidazioni. Lo conosce?
    Solo una annotazione sul testo dell'avviso, da pignolo. Se l'intestazione è 'Comune di Cremeno' la firma del documento deve essere quella del Sindaco, non del geometra responsabile di un fantomatico servizio comunale.
    Ci faccia sapere.
     

    Files Allegati:

  7. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti per la partecipazione. La strada è una via pubblica. Per quanto riguarda il bando comunale ringrazi jacO. Il bando non ha una data di pubblicazione oltre a non essere firmato dal Sindaco. Farò subito gli accertamenti necessari. Saluti
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scimmiottando James Bond:
    "Sono Bond, James Bond!", io direi:
    "Sono jac0, Antonio jac0!" (non jacO).
    Grazie.
     
  9. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Scusa Antonio jac0. Grazie e ciao
     
  10. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Pare che il bando sia stato esposto in questi giorni per la prima volta e pur timbrato "Comune di Cremeno" non è firmato dal Sindaco. Farò ulteriori accertamenti.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La strada della quale tu ci hai esposto il caso è tra quelle elencare nell' avviso alla cittadinanza?
     
  12. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo si. Ed il civico 7 è proprio quello davanti al quale è arrivata e si è fermata la posa della tubazione. A mio avviso non è condizione sufficiente affinché il Comune di Cremeno sia in regola, anche ammesso che fosse stato esposto l'anno scorso (nessuno in paese se lo ricorda). Se c'è la certazza che è stato esposto in questi giorni, possiamo dire che c'è un abuso d'ufficio o una irregolarità grave? Grazie dell'interessamento e saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina