1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pelizzari

    pelizzari Nuovo Iscritto

    buonasera a tutti scusate il disturbo sono BELLERI OSVALDO di Bs un mio vicino confinante mi ha attaccato a una rete metallica dalla sua parte in divisione e comunione fra i ns giardini una rete fogliame scura sintetica che mi porta via luce visuale e panorama in confine ci sta un muretto di cemento di h mezzo metro e la rete sintetica fogliame e' di cm 150 per un totale di 2 metri io che abito in un appartam di una villetta al pianterreno risulta una limitazione molto elevata secondo voi puo' il mio vicino oscurarmi e attaccarsi a una rete metallica in comunione senza chiedermi il permesso tale rete e' a distanza di circa 3 metri e mezzo dal mio terrazzo e appartamento
     
  2. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se sono passati 20 anni dalla costruzione o dell'acquisto dell'appartamento e dal posisionamento della rete tu ha acquisito il diritto di veduta e di luce per usocapione percio puoi richiedere la rimozione della rete con le spese e i tempi non certi della giutizia, oppure riuscire a fare ragionare il tuo vicino con le buone altrimenti buona fortuna.
     
  3. neveroil

    neveroil Nuovo Iscritto

    Ho una domanda simile ma opposta: da oltre 20 anni ho costruito un muretto di 50 cm più rete metallica con folta siepe di max 2 metri totali dalla mia parte del confine verso un vicino la cui casa dista 2 metri da tale recinzione. Ora il vicino sostiene che dovrei spostarla perchè gli leva l'aria!?! Chi conosce le regole? Grazie.
     
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    il vicino puo' adire al diritto di privacy : in quanto a luce ed aria ,se sei lontano dalla divisione tre metri, e' tutto regolamentare : l'ombreggiante,caso mai ,toglierebbe aria e luce al vicino piu' che a te ed e' suo diritto attaccare la rete dalla Sua parte :
    unica ,per me, nota a TUO favore e' che...avrebbe dovuto inviarti una comunicazione di merito...almeno per le regole del buon vicinato
    attenzione : senza offesa per nessuno...questa e' solamente la MIA opinione in base alle regole e leggi da me conosciute
    Un saluto:fiore:
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se il regolamento comunale non prevede il tipo di recinzione tra confinanti per il comparto delle vostre costruzioni, può erigere un muro da 3 mt. ed obligandoti ha pagare il 50% del costo della costruzione 874 c.c.:daccordo:
     
  6. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    adime : :applauso::applauso:ma oltretutto hai letto che il ns amico ha costruito un muretto con recinzione da 20 anni a distanza di....2 metri :domanda::domanda::domanda:dalla casa del vicino ? ho ben inteso ?e le distanze legali ?lascio a te osservazioni di merito e risposte....io,se fossi in lui, me ne starei tranquillo ma...MOLTO tranquillo:fiore::fiore:
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per antonh21, hai sempre da dire come bastian contrario e non verifichi le cose, RIPETO aver fatto una cosa, ed everla fatta bene è un'altra cosa, se il regolamento comunale non prevede il tipo di recinzione per il comparto da dove si sta parlando, il vicino può erigere un muro alto 3 metri ed obbligandoti a pagare la tua parte, articolo del codice civile 874. geom. Bettinelli alias adimecasa
     
  8. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    adime : ah ah ah ...i politici DEBBONO essere "bastiancontrari"....in ogni caso CARO geom Bettinelli ...IO sono ING ...altro che bastiancontrario : per legge NON si possono innalzare divisioni confinanti se non con un minimo distanziale, delle costruzioni abitative, pari a 5 mt (distanza fra le abitazioni 10 mt) !...ma cosa hai capito !?! SE e dico SE ,l'interessato ha costruito o eretto SENZA PERMESSI E REGOLAMENTI un muro o muretto che NON rispetti i termini legali, che sia alto 3 o 5 o 7 o 10 mt NON ha nessuna importanza...OGGI non ha nessun diritto di lamentarsi per una "rete ombreggiante"...o no ! (e sempre senza offesa per nessuno ) !
    I regolamenti Comunali,comunque tu la possa pensare in merito, NON possono prevaricare la legge delle "distanze regolamentari da costruzioni di recinzioni comuni".....
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    il post chiedeva se l'ombreggiante era abusiva o meno e toglieva l'aria e la veduta, questo era la richiesta di intervento nei post., se la recinzione è stata regolare per 25 anni ora per un ombreggiante non è più regolare fammi Capire???, per quanto riguarda il mio post a questo si riferiva e non a quanto tu asserisci, il codice civile in questo caso è molto chiaro, carissimo ingegnere p.s. senza a.a.a.
     
  10. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Spiegami, non possono prevaricare la legge delle distanze anche se la costruzione edificata a meno di tre metri dal confine ed accatastato come lavanderia ha un sottogronda non superiore a mt.2,20?
     
  11. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    azzurra : spiacente..chiedilo ad adime..certamente e0 piu' al corrente di me
     
  12. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Chiedo ad adimecasa come da suggerimento:

    Spiegami, i regolamente Comunali non possono prevaricare la legge delle distanze anche se la costruzione edificata a meno di tre metri dal confine ed accatastato come lavanderia ha un sottogronda non superiore a mt.2,20? Grazie
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Assolutamente no non possono prevaricare le distanze pre citate ma possono avvicinare il confinante alla costruzione esistente se è un autorimessa che non dista più di 3 metri dal confine, il il confinante perderebbe l'area di sua proprietà nella costruzione, che verrà utilizzata dall'altro confinante:daccordo:
     
  14. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Il muro di recinzione non fa distanza urbanistica qualsiasi foggia abbia.
     
    A gcava piace questo elemento.
  15. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Mi sembra d'aver capito che se quale confine esiste un muro, il vicino può costruire ad una distanza inferiore a 3mt dal muro se ciò che costruisce è una lavanderia o un garage?
    Questo anche se dalla casa la distanza totale è inferiore a 6 mt?

    E se la lavanderia è posizionato ad un'altezza superiore all'appartamento della vittima, cioé su un livello di 4mt superiore e possiede due porte vetrate una delle quali si affaccia sulla proprietà della vittima, cosa si può fare?
     
  16. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Mi sembra d'aver capito che se quale confine esiste un muro, il vicino può costruire ad una distanza inferiore a 3mt dal muro se ciò che costruisce è una lavanderia o un garage?
    Questo anche se dalla casa la distanza totale è inferiore a 6 mt?

    E se la lavanderia è posizionato ad un'altezza superiore all'appartamento della vittima, cioé su un livello di 4mt superiore e possiede due porte vetrate una delle quali si affaccia sulla proprietà della vittima, cosa si può fare?
     
  17. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    azzurra : che fare ? LUI si tiene la sua rete ombreggiante (che così e' contento !) e tu....applichi le regole del buon vicinato....
     
  18. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Ti farei provare per un mesetto il mio buon vicino.
     
  19. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    azzurra : calmati e ricorda che non sei la "sola" a dover "patteggiare"....a me preme piu' la salute ed il litigio non fa piu' per me : dicevo "regole del buon vicinato" perche' ,probabilmente avrei dovuto meglio dire "fa buon viso a cattivo giuoco"....poi i tribunali e le spese nonche' scocciature inerenti...sono lì che ti aspettano : pure io ,che su questo forum faccio primieramente capo alla mia personale "esperienza" (ossìa...cose gia' capitate a me)ho sperimentato il "vicino" ....ma molte volte (e questo e' solo un esempio senza offesa sottintesa per chiunque)conviene fare come con i "cani petulanti"....non farci caso...e vedrai che prima o poi le cose si aggiustano : in fin dei conti e' solamente una "rete ombreggiante" ...mica ti e' entrato in casa o ha fatto danni....che ne dici ?
    ciao e auguri:fiore::fiore::fiore:
     
  20. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    hanton21 non volevo prendermela con te e le tue parole sono giuste, tuttavia sono la vittima di un vicino che da 20 anni esatti mi ha obbligato a difendermi tramite avvocati perché ha operato e continua ad operare nei miei confronti e verso i miei figli le cose più cattive ed ignobili con una vigliaccheria senza fine ed io per sopravvivere devo solo difendermi con avvocato. Oh si certo poi poi tutto finirà.....quando sarà morto perché sono certa che finché vivrà non smetterà, pratica anche stolting verso la mia famiglai...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina