1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Stanno arrivando le raccomandate con le revisioni catastali a Roma.
    Ho due appartamenti e due garages facenti parte tutti dello stesso foglio catastale (sono in due palazzi uno di fronte all' altro sulla stessa strada).
    Le categorie erano C6 per i garages e A2 (la mia prima abitazione) ed A10 per l'altro appartamento, affittato ad uso ufficio.
    Le classi : 9 per il garage, 4 per la abitazione, 2 per l' ufficio che é al semiinterrato.
    La revisione ha lasciato le categorie invariate, ma ha cambiato le classi portando il garage in classe 10, con un aumento del 16,3% del valore catastale; la abitazione in classe 5 con un aumento del 16,5% del valore catastale; l'ufficio in classe 5 (salto di 3 classi) con un aumento del 58% del valore catastale! (come se l' essere un semiinterrato prima avesse un peso ed ora non più).
    Secondo voi vale la pena fare ricorso relativamente al solo ufficio?
    pize42
     
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    bisogna che ti fai due conti. quanto spendevi di IMU e quanto spenderesti oggi.
     
  3. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi domando se da qualche parte ci sono le descrizioni delle caratteristiche delle varie classi. La differenza tra ICI ed IMU non é significativa: le tasse cambieranno di continuo, l' obiettivo é avere un reddito catastale più basso possibile.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per queste cose Gianco e' ferratissimo. Mi sembra che già una volta ha postato i parametri. Sono davvero molteplici. Addirittura vogliono portarli a microzone, non so se è già attuato. Leggo nei post che nei quartieri di Roma sta già avvenendo e tu mi stai dando la conferma
     
  5. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie; mi sai dire come faccio a cercare se sono già state "postate"?
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi andare su cerca. Ma anche su google mettendo le parole chiave.[DOUBLEPOST=1391793625,1391793586][/DOUBLEPOST]Se ne è parlato più volte
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Grazie della considerazione che arcera ha di me. Queste rettifiche delle classi sono state effettuate su richiesta dei comuni che per non essere da meno dello Stato necessitano di liquidità. Purtroppo anch'essi sono abituati ad ottenere i contributi dallo Stato e mai si sono posti il problema di amministrare con più oculatezza. Non esiste una regola che stabilisca la differenza fra le classi: l'unica differenza è che saltuariamente si aggiungono le classi, tralasciando le più basse. Ad ogni nuova classe corrisponde un incremento della rendita catastale, che dipende da tanti fattori: tipologia dell'edificio, rifiniture, zona di pregio o popolare, servizi presenti, viabilità, posizione dominante, panoramica, ecc. ecc.. L'assegnazione della classe è soggettiva, non è tabellata e se è comprensibile il salto di una classe per la categoria C/6 e A/2, risulta eccessiva per l'A/10. In questo caso si potrebbe pensare di fare ricorso a meno che la zona devo è ubicato l'immobile non abbia subito un particolare interesse per gli uffici. Voglio dire: non è che hanno aperto un ufficio pubblico nei pressi che ha portato un'impennata nella richiesta di questo tipo di locali?
     
    A Daniele 78 e Pitiuso piace questo messaggio.
  8. pize42

    pize42 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Assolutamente no; é una zone residenziale ma lo era anche prima, ed é la stessa (Parioli) degli appartamenti e dei garages.
    Cosa si deve fare per fare ricorso?
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    attenzione che stanno riclassando tutto a Roma. Qui su propit c'era un signore che aveva un negozio su di una via laterale di Prati e si è trovato simile a quello di via Cola di Rienzo poco distante sì, ma è come dire via condotti con una stradina limitrofa. Eppure tutta la zona è stata classificata commerciale. Sui Parioli il comune potrebbe dirne tante...e non sono certa di una vittoria. Dovresti informarti approfonditamente agli uffici comunali. Inizia dalla circoscrizione che hanno proprio gli uffici dedicati agli immobili. E facci sapere
     
  10. Pitiuso

    Pitiuso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Purtroppo l'aumento, tramite il passaggio alla classe superiore è stato fatto in maniera automatica, per tutta la c.d. microzona, senza riguardo alla specificità delle diverse vie e dei singoli immobili.
    Il mio, già dotato di significativa rendita catastale, ha avuto in questi anni un tale aumento di pregio commerciale ...... da esser stato costretto a liberarlo con oneroso sfratto per morosità, dopo quindici mesi da quando non avevo più ricevuto canoni .
    70 mq di un c1 retrostante, senza accesso alla via se non tramite cortile e portone condominiale, con rendita catastale già di 4.600 euro, ha avuto lo stesso incremento %.
    Non rimane che il ricorso, contro l'uso copia e incolla della motivazione.
    E' possibile che nella zona ci siano altri locali o appartamenti con categorie o classi inferiori ad analoghi di nuova costruzione nelle periferie, ma è inaccettabile che il fisco si permetta delle generalizzazioni e soprattutto per un cittadino risparmiatore ed osservante, incapace di lobbying, è sproporzionata la battaglia.
     
    A sferbon piace questo elemento.
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Roma ha effettivamente delle rendite catastali effettivamente molto molto alte rispetto alla mia città. Per noi a Biella un 70 mq sarebbe un A/2 (anche con classe più elevata) arriva sui 600/650€ Il valore di mercato del nuovo i periferia va dai 180.000€ ai 200.000€ I valori catastali sono poco più della metà. Mi auguro che non si passi mai ad un valore di mercato per le rendite catastali come regola generale altrimenti altro che 4.600€. Decollano. Questo anche avendo degli alloggi da 70 mq quindi non ville e villini.
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sta succedendo quello che ho già scritto e temuto, Il tessuto sociale nella composizione dei quartieri romani e' oramai stracciato. Come potrà fare un trasteverino ad accollarsi tale spesa? Non gli resterà che vendere. Ed addirittura questo sta avvenendo persino ai Parioli. Questo avviene quando nel voler riclassificare si fa ricorso alla giustizia bendata, alla legge cieca. Senza considerare le realtà operanti sul territorio, le differenze anche nella singola palazzina.
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Quello che temevo anch'io, il problema è che se tutti vendono la casa da bene rifugio diventa un bene di lusso (comprese quelle che di lusso non sono). Qual'è il valore di mercato per un immobile intorno ai 70mq nella tua zona??
     
  14. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intorno ai 4oo, ma il mercato e' completamente bloccato. Quindi a quanto si riesce a vendere non so. Di certo come diceva rotschild "quando il cannone tuona e il sangue scorre per le strade e' il momento di comprare. " tasse e riclassificazioni danno urgenza a vendere: vuoi vedere Daniele che andranno a vendere sotto la rendita catastale riclassificata? Case popolarissime, umide accanto al Tevere dopo una bella ristrutturazione accoglieranno le donnine dei ricchi papaveri oltretevere.
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    come qui è terribile.

    non ci sarebbe da stupirsi, da noi anche sul nuovo abbiamo bloccato i prezzi praticamente dal 2006, il problema è che il costo del materiale (ferro cemento e legno) non scende anzi aumenta. Per cui per ora non realizziamo più in proprio (siamo in attesa sul quel fronte) facciamo qualche ristrutturazione, però non è che vada tanto meglio. Infatti a malincuore sei costretto spesso a lasciar in cassa integrazione le persone perchè non sai più dove sbattere il craniooo. Anche se hai voglia di lavorare te la stanno facendo andare via...il problema è che a forza di andar via persone non rimane più nessuno a tirare il carretto. Da qualche parte poi dovranno prendere i soldi che perdono con la chiusura delle imprese, di miliardi ne hanno persi 10 l'anno scorso per la chiusura di aziende che non ce la facevano più...
     
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A da passa' 'a nuttata!
     
  17. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Cosa vuol dire???
     
  18. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' un modo di dire che io conosco perchè ripreso da una opera teatrale di Eduardo De Filippo (Napoli milionaria), credo che a Napoli sia proprio un detto vero e proprio. Dopo aver dormito male o non aver dormito affatto, ecco il nuovo giorno. E' una nottata che non si sa quanto possa durare quella di Eduardo
     
  19. sferbon

    sferbon Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' talmente pesante quel che sta succedendo a Roma (procedure di rivalutazione criticabili e criteri errati), che sono molto meravigliato che se ne parli così poco.
    Gli addetti del ramo, agenti immobiliari, geometri, architetti, ingegneri, avvocati e, soprattutto le associazioni dei proprietari immobiliari si sarebbero dovute scatenare...
    ...e invece: nulla.
    qualcuno sa spiegarmi il perché.... ...ho devo solo rassegnarmi a pensar male!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina