1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buona sera,

    un chiarimento importante:
    per revocare l'Amministratore leggiamo che servono almeno la metà dei millesimi (500) del Condominio.

    Ma se per due Eredi che litigando non hanno ancora ottenuto dal Giudice l'assegnazione delle rispettive quote e per altri due che non danno la delega ad alcuno non arriviamo, in Assemblea, ai famosi 500 Mill.mi ma ne raggiungiamo solamente 485 su 927, l'Amministratore non è revocabile?

    Grazie.
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Ciao,
    Non bastano soltanto i millesimi, ma serve anche il numero di (teste) partecipanti all'assemblea, ovvero la quota si distribuisce tra quota millesimale e numero di presenti, al fine di garantire equità nelle decisioni.
    Ora, se due persone decidono la maggioranza, mancando questi l'assemblea risulta nulla.:pollice_verso:
     
    A lanati piace questo elemento.
  3. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Insomma, l'amministratore non è revocabile. I due eredi possono però venire in assemblea e votare, dato che sicuramente la successione l'hanno fatta risultando proprietari dell'immobile. Come tu sai ci vogliono i numeri compresi quelli elencati da certificatore. A meno che l'amministratore non compia passi falsi ed allora un singolo condomino può chiedere la revoca
     
    A lanati piace questo elemento.
  4. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno Certificatore e buongiorno ad Arciera,

    ok, ma gli eredi litigano e non si presentano... o se ne presenta solo uno (credo non sia possibile fino a che non ci saranno deleghe dell'altro (se la proprietà dovesse essere 50/50)), ergo: se non possono votare i Mill.mi non dovrebbero più 50% di mille...
    L'Amministratore ne ha combinata qualcuna, e più errori, tipo: nei flussi di cassa, vece entrate ha indicato due fatture fornitori da pagare.... errori diversi di registrazione costi, addebiti non dovuti ecc.
    Cerco solo il modo per revocarlo senza rivolgermi al giudice... diversamente tenteremo chiedendogli le dimissioni visto che sarà la seconda volta che non gli approviamo il bilancio, perché non dettagliato, senza saldi, senza E.C, e che Lui ha riproposto pari pari preoccupandosi solo di fare telemarketing e delega delivery per assicurarsi la maggioranza di voto e farsi approvare quello che non è un consuntivo.
    Buona giornata.[DOUBLEPOST=1406097941,1406097873][/DOUBLEPOST]Mi sono dimenticato, le teste ovviamente ci sono!!
     
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se l'altro erede e' stato debitamente informato della assemblea e non si presenta, dato che le quote non sono state decise ed essendo quindi un bene in comunione indiviso non proquota, e' assimilabile ad un conto cointestato e quindi ognuno risponde anche per l'altro. L'erede presente può votare. Questo per quanto riguarda il rapporto tra i due. Nulla compete all'amministratore essendo i millesimi non scindibili.
     
    A lanati piace questo elemento.
  6. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    rieccomi Arciera,

    l'Assemblea sa bene che i due Eredi stanno litigando e non sarebbero ovviamente d'accordo per le votazioni... quindi farebbe comodo solo alla parte che vorrebbe votare il rendiconto al buio; una delle due non si presente perché il suo Avvocato così l'ha consigliata... ma non posso credere che la Legge recitando che in caso di proprietà plurima deve esserci un solo proprietario delegato dagli altri, in questo caso uno può partecipare e vale anche per i mill.mi dell'altro che non partecipa?
    Ultima cosa: non capisco la Tua ultima frase: Nulla compete all'amministratore essendo i millesimi non scindibili.
    Grazie, ciao.[DOUBLEPOST=1406108262,1406108055][/DOUBLEPOST]Scusa ma una maggioranza può votare il rendiconto non dettagliato, quindi non controllabile, non permettendo così a quanti lo volessero fare, di controllarlo...
    Ciao.
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma se come dici tu sono pochi millesimi e uno dei due litiganti si presenta il quorum è ragiunto ugualmente, nel senso se i millesimi di questi due litiganti sono 80 e li dividete per due la parte spettante e 40 anche considerando che la divisione potrebbe essere più favorevole a uno più dell'altro questi non raggiungerebbe neanche i 15 millesimi che vi occorrono?
    Spero di essermi spiegato
     
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non sta all'amministratore verificare chi o cosa possiede o l'uno o l'altro, Lui sa che sia l'uno o l'altro è comproprietario, questo gli deve bastare. Sono problemi interni alla comproprietà. Il voto dell'uno, se l'altro è assente, deve necessariamente obbligare l'altro perchè la proprietà è indivisa, quindi ognuno non risponde per la propria quota bensì per tutto. Facciamo un esempio: c'è un danno, se la proprietà è stata divisa in quote, ognuno risponderà per le proprie quote, se la proprietà è indivisa uno potrebbe rispondere per tutti e due qualora l'altro non sia esigibile. Tanto è vero che l'amministratore può colpire uno dei due a piacere perchè ognuno risponde anche per l'altro. Non solo, ma anche se ognuno avesse già una quota, l'amministratore non è tenuto a dividere proporzionalmente le spese proprio perchè nel regolamento di condominio i millesimi non sono scindibili. Sono già stati fissati e non compete all'amministratore operare conti separati. Se non competono i conti separati, non compete neanche verificare da parte dell'amministratore eventuali deleghe o cos'altro.
    In ogni caso qui la proprietà è ancora indivisa ed in quanto tale ognuno risponde dell'operato dell'altro,
     
    A lanati piace questo elemento.
  9. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    In certi casi (ad esempio mancata presentazione del rendiconto dell'esercizio, oppure rifiuto di apertura del conto corrente condominiale, oppure rifiuto di redazione dell'anagrafe condominiale) il singolo condòmino può chiedere la revoca al tribunale civile.
     
    A arciera piace questo elemento.
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    lì casca l'asino. Certamente, hai ragione. Nel caso specifico noi sappiamo che ha barato sul bilancio in più e vari modi, in questo caso oggi, con le nuove leggi, non potrebbe essere denunciato?
     
  11. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Sì, questo amministratore è asino al 100%, asino puro.
     
    A lanati piace questo elemento.
  12. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ok per Tutti, ma chiarisco a Chiacchia,
    i millesimi totali dei litiganti sono 41,80 !
    ad oggi le due fazioni sono:
    a favore del Rendiconto:442,20
    contro il Rendiconto:485,58
    vedi quanto rosica la differenza.. 1,58!!!!!
     
  13. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non mi meraviglio affatto io non sono riuscito a cambiare l'amministratore per 1/2 millesimo si ho scritto bene mezzo millesimo, che tra l'altro lui aveva barato mettendolo a suo favore, quando tornato a casa ho controllato i conti ho chiamato subito pertanto dopo 15 minuti dalla chiusura dell'assemblea e lui ricontrollando in quel momento stesso mi rispose, e ma adesso devo rifare la riunione, chiaramente questo gli permise di organizzarsi meglio comprando un poveretto che gli cedette i millesimi ( 30 un box) e lui venne rieletto
    devi avere pazienza e stare sempre attento nel mettere la pulce nelle orecchie di quelli che sono in bilico nelle decisioni, io ho impiegato 10 anni.
    Auguri per il fegato
     
    A lanati piace questo elemento.
  14. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie chiacchia, buona serata.
     
  15. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    :stretta_di_mano:
     
    A lanati piace questo elemento.
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    rimane in piedi per intero la mia domanda. Un amministratore che falsifica i bilanci, che si appropria fraudolamente di danari altrui, possibile che non possa essere perseguito dalla legge? è sufficiente che dichiari di essersi sbagliato nel compilare il bilancio?
     
  17. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Ho avuto modo di leggere tutti e con molta attenzione, trovando molta preparazione e anche rabbia per certi professionisti.
    Per non interferire sulle risposte di ognuno, mi limito a dire (in particolare per la domanda di arciera) che esiste la possibilità in tutto e per ogni cosa.
    Bisogna partire da presupposto che un amministratore è un professionista e come tale è a vostra disposizione, o meglio, è incaricato a tutelare il vostro bene, oltre che ad amministrarlo.
    Essendo un professionista, viene incaricato da voi, attraverso l'approvazione dell'assemblea condominiale e come tale, ai sensi del codice civile (art.1129 e segg.) si nomina e si revoca l'amministratore; ma le cose cambiano ulteriormente con l'entrata in vigore del testo unico del condominio, Legge 11.12.2012 n. 220, dove le responsabilità dello stesso sono maggiori.
    Pertanto, cari signori, se l'amministratore non vi sta bene o froda il vostro bene (anche economico) allora non avete che far applicare il 220/12 oppure il codice civile e i mangia soldi facciano altro mestiere, perchè questi rovinano il mercato della serietà e le categorie di professionisti.:maligno:
     
    A arciera e lanati piace questo messaggio.
  18. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno Certificatore,

    grazie per la franchezza, ma la favola del pifferaio "era" una favola a quei tempi, oggi è l'arma più forte con la quale ti trovi a combattere con anche l'abuso di credulità (art.661 C.P.), abuso di potere o di posizione dominante... ma nel nostro Ordinamento il "Sopruso" non essendo punito DOMINA...
    Altrimenti non si spiega come mai invece di "rifare" il rendiconto o almeno consegnarlo dettagliato, senza consegnare nessun E.C., ha, anticipatamente di due settimane, telefonato a Tutti i Condomini inviando la nuova convocazione tramite "Condòmini compiacenti" per ritirare contemporaneamente la delega per assicurarsi la maggioranza e farsi votare pari pari lo stesso rendiconto, come aveva anticipato e fatto verbalizzare nella precedente Assemblea, asserendo che lo stesso è a norma di legge.
    Buona giornata a Tutti
     
  19. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se non viene approvato il bilancio consuntivo si hanno due possibilità o l'amministratore provvede in tempi brevissimi a compilare un secondo bilancio ed a presentarlo in una seconda assemblea, convocata anch'essa in tempi brevissimi, oppure l' amministratore, se è convinto che la documentazione è giusta, lascia intatto il bilancio e rassegna le proprie dimissioni.
    La mancata approvazione del bilancio è un fatto serio: direi che è la prova tangibile che gli amministrati non hanno approvato l'operato dell'amministratore.
     
    A arciera piace questo elemento.
  20. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @Certificatore sei stato bravissimo. È l'ora di rompere le alleanze nelle professioni. Qui si arrestano i ministri pensa i semplici ragionieri! Insomma lo si può denunciare o no colui che presentando un bilancio palesemente truffaldino contro i propri amministrati, si appropria dei loro soldi? Che poi la professione sia utile qui e' fuori discussione. Il fai da te si può fare. Quando qualcuno se ne prende la briga, altrimenti si paga chi lo fa.
     
    A lanati piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina