1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. igiul

    igiul Nuovo Iscritto

    ciao a tutti, alla fine dello scorso anno, ho affidato ad una agenzia immobiliare la vendita del mio appartamento. Qualche visita e una proposta di acquisto che non si è concretizzata in quanto al potenziale acquirente non è stato concesso il mutuo. A metà febbraio comunico informalmente alla suddetta agenzia di voler revocare il mandato proponendo a titolo di penale un 30% della provviggione che avrebbero ottenuto in caso di vendita. l'Ag. mi risponde che vuole almeno il 70%. Chiaramente non accetto. Di li a qualche giorno si intensificano le visite e gli appuntamenti. All'inizio ho pensato che finalmente le cose stavano prendendo la giusta piega ma poi navigando su internet nei vari siti specializzati ed in quello istituzionale dell'agenzia mi accorgo che il mio immobile veniva proposto ad un prezzo inferiore rispetto a quanto pattuito. Difronte a tale evidenza documentando il tutto ho revocato il mandato, chiedendo all'Agenzia una penale pari a quella che avrei dovuto versare a seguito mio inadempimento. La domanda è sono tenuto a riconoscere la penale all'agenzia che non ha rispettato i termini dell'incarico?visto che qualche giorno fa mi ha scritto il loro avvocato chiedendo la penale più le spese legali!!
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Per risponderle in maniera esauriente occorre leggere il contratto di incarico all'agenzia e comunque alla richiesta del collega che assiste il mediatore si può rispondere adeguatamente contestando le pretese visto quello che lei scrive.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo::daccordo:
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    l'agenzia ha proposto l'immobile ad un prezzo inferiore ma lei non era tenuto ad accettarlo. fermo restando che il comportamento è scorrettissimo ma visto che l'agenzia non poteva obbligarla ad accettare prezzi inferiori non le conveniva attendere la scadenza del mandato?
     
  4. igiul

    igiul Nuovo Iscritto

    E' vero potevo attendere il temine del mandato ma nel frattempo l'agenzia mi proponeva
    appuntamenti su appuntamenti... ma come potevo aspettarmi proposte congrue se la base
    di partenza, quella da loro rivista e corretta in modo autonomo,
    era inferiore a quanto concordato nella lettera d'incarico? Un potenziale acquirente mai e poi
    mai avrebbe fatto una offerta aderente alle mie richieste!!

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    se vuole le posso inviare a mezzo fax tutta la documentazione in mio possesso.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina