1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. claudiuccio

    claudiuccio Nuovo Iscritto

    Salve. Vorrei sottoporvi un quesito che mi sta dando qualche problema. Mio figlio sta discutendo con l'Ufficio delle Entrate sulla seguente questione:
    Lui ha ceduto entro 5 anni dall'acquisto la prima casa di abitazione acquistata con le agevolazioni "prima casa". Entro un anno ne acquisterà un'altra chiedendo ancora leagevolazioni "prima casa".
    Contemporaneamente vi dovrà trasferire la residenza anagrafica.
    Ma per quanto tempo dovrà mantenere la residenza anagrafica in questa seconda casa? Lui può andare a studiare all'estero, oppure può volere andare ad abitare in un altro posto, lo può fare o deve aspettare un pò di tempo, e quanto, prima di traferire nuovamente la residenza?
    La legge non dice niente di preciso in proposito. C'è qualcuno di voi che ha già avuto modo di chiarire il problema con il Fisco?
    Grazie.
    Saluti.
     
  2. La legge non stabilisce un periodo minimo obbligatorio per mantenere la residenza nella prima casa. Io consiglio ai miei clienti, se per loro è possibile, di mantenerla almeno 6 mesi, ma è solo un consiglio che si basa sul "buon senso" e non su norme di legge. Ciao
     
    A arianna26 piace questo elemento.
  3. claudiuccio

    claudiuccio Nuovo Iscritto

    Molte grazie per la risposta più che tempestiva e prudente, considerato che la legge non dice niente.
    Grazie ancora. Saluti.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    nel silenzio della legge credo che l'agenzia delle entrate non possa accampare pretese. sei mesi mi sembrano un tempo possibile. specie da giovani, le esigenza cambiano velocemente.
     
  5. claudiuccio

    claudiuccio Nuovo Iscritto

    Il termine di decadenza triennale dell'azione della Finanza mi sembra che dovrebbe decorrere dal giorno del riacquisto della seconda casa, visto che da quel momento verrebbe concretamente trasferita la residenza anagrafica, tenendola poi in quel luogo prudenzialmente per almeno sei mesi.
    Grazie. Saluti.

    Aggiunto dopo 12 minuti :

     
  6. franco canepa

    franco canepa Membro Junior

    Proprietario di Casa
    il mio caso si riferisce al solo acquisto prima casa, ma ritengo sia estendibile anche al tuo.A suo tempo, dieci anni fa, ho interpellato un funzionario dell'Agenzia delle Entrate di Chiavari che mi ha confermato che basta trasferire la residenza, ora entro 18 mesi, allora 12 mesi, anche solo, al limite, per 1 giorno.Saluti.
     
  7. claudiuccio

    claudiuccio Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio per la cortese risposta. Anch'io avevo sentito a suo tempo il call center dell'Agenzia delle Entrate e mi aveva dato la stessa risposta. Però, da vecchio conoscitore degli uffici fiscali, temo che se si trattasse solo di pochi giorni, qualche tentativo di sostenere la simulazione potrebbe essere fatto. Meglio essere prudenti.
    Saluti.
     
  8. franco canepa

    franco canepa Membro Junior

    Proprietario di Casa
    come è giusto, di questi tempi. ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina