1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rebri

    rebri Nuovo Iscritto

    Ho dato in affitto dal 1 novembre un appartamento a 2 conduttori con unico contratto optando per la cedolare secca. Ho ricevuto il primo canone con pagamento in contanti e solo ora uno dei due conduttori mi ha richiesto la ricevuta per la parte del canone da lui pagata. So che si deve apporre sulla ricevuta la marca da bollo ma la data della stessa sarebbe successiva a quella della ricevuta. Il conduttore non ha comunque necessità di ricevute mensili ma andrebbe bene anche un'unica ricevuta annuale per i canoni totali da lui pagati. La ricevuta gli serve per detrazione spese di alloggio essendo universitario fuori sede. E' possibile fare un'unica ricevuta a fine anno per i canoni relativi a novembre e dicembre? Per le spese condominiali devo fare ricevuta a parte? Grazie.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La marca da € 1,81 (a carico del richiedente) deve essere apposta per ricevute superiori ad € 77,47.
    La data da riportare sulla ricevuta non è necessariamente quella del pagamento ricevuto ma della data della sua emissione.
    La marca potrà così essere di pari data o antecedente.

    Possibile.
    Non necessariamente.
    Se la fai separata non dovrà essere in bollo anche se superiore ai 77,47 € citati.
    :daccordo:
     
    A rebri piace questo elemento.
  3. rebri

    rebri Nuovo Iscritto

    Grazie. Farò un'unica ricevuta a fine anno così da far anche risparmiare il conduttore. Saluti
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Consiglio vivamente, specie se il pagamento avviene in contanti (rintracciabilità = 0 !), di rilasciare la ricevuta CONTESTUALMENTE ALL'INCASSO. In caso contrario la contabilità diventa complessa e può essere contestata dall'inquilino. Meglio pagare 11 marche in più, eventualmente puoi porle a tuo carico. No?
     
  5. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    quali sono le condizioni contrattuali? incasso mensile? se incassi mensilmente, rilascia ricevuta mensilmente, tra l'altro il bollo è a carico dell'inquilino; riguardo la data sulla marca da bollo cosa ti complica?
    buona fortuna
     
  6. lulla45

    lulla45 Nuovo Iscritto

    Se il pagamento del canone viene effettuato dall'inquilino via bonifico e' comunque necessaria la ricevuta ed il relativo bollo di 1,81?
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    X jac0 le marche da bollo devono essere pagate dal locatario, e se la rata è all'inizio del mese cioè 1^ di ogni mese deve riportare la data anteriore o al massimo lo stesso giorno del pagamento, altrimenti ci sono sanzioni in caso di controllo delle autorità:daccordo:
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Solo se viene richiesta dal debitore. :daccordo:
     
  9. rebri

    rebri Nuovo Iscritto

    Farò una ricevuta mensile per il totale del canone intestandola alle due conduttrici dato che nel contratto è previsto obbligo solidale al pagamento del canone. Specificherò che ciascun conduttore ha pagato 1/2. Solo la prima ricevuta avrà data successiva all'incasso perchè me l'hanno richiesta dopo e non ho marche con data antecedente.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina