1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aldo moro

    aldo moro Membro Ordinario

    Salve a tutti, e' da qualche mese che il mio locatore non vuole che io applichi la marca da bollo sulla ricevuta fiscale, poiche' ( mi dice lui) che l'applichera' da solo, premetto pero' che sulla mia copia la marca da bollo e' considerata al canone d' affitto e ovviamente viene scalato al momento del pagamento nei miei confronti, pero' questa cosa mi e' sembrata un po' strana perche' che differenza fa' se l'applico io o lui sulla ricevuta? Poi avendogli mandato molto in anticipo la fine di rapporto di locazione , secondo le procedure, non vorrei che ci fosse qualche " appiglio" in modo che lui possa evitare tutto questo e dunque rinnovare diciamo il contratto. Grazie.
     
    Ultima modifica: 28 Aprile 2015
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'imposta di bollo è dovuta fin dall'origine. Quindi è onere del locatore applicare il relativo contrassegno telematico sulla ricevuta, all'atto della sua formazione. Sono però obbligati in solido per il pagamento dell'imposta e delle sanzioni amministrative tutte le parti che sottoscrivono (nella fattispecie: il locatore), ricevono (nella fattispecie: il conduttore) accettano o negoziano atti, documenti o registri non in regola con le disposizioni di legge.
     
  3. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La ricevuta viene rilasciata dal proprietario-locatore che normalmente applica la marca da bollo, addebitando il relativo importo (2 euro) all'inquilino-conduttore.
    Non mi sembra corretto chiamarla "ricevuta fiscale", e non è neppure obbligatorio rilasciarla se il pagamento è tracciabile (effettuato tramite bonifico, assegno, vaglia).
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  4. aldo moro

    aldo moro Membro Ordinario

    Qui e' stato fatto tutto in regola, volevo soltanto sapere se il conduttore poteva applicare da solo il bollo da 2 €, tanto a me rimane la copia con il prezzo totale del canone comprensivo del costo del bollo ( ma non mi rimane a me il bollo vero e propio rimane al locatario).
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A tuo rischio. Se non l'applicasse, o se ne applicasse uno con data posteriore alla data della ricevuta, ne saresti corresponsabile. Applica tu il contrassegno quando formi la ricevuta e fattelo pagare (se non te lo porta il conduttore).
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa @Nemesis, quali sono le sanzioni per la mancata applicazione del bollo sulla ricevuta o su una fattura esente da IVA ex art, 10/633 ?
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 25, comma 1 del D.P.R. n. 642/1972:
    "Chi non corrisponde, in tutto o in parte, l'imposta di bollo dovuta sin dall'origine è soggetto, oltre al pagamento del tributo, ad una sanzione amministrativa dal cento al cinquecento per cento dell'imposta o della maggiore imposta."
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie !
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per locatore intendi l'inquilino?
    Ad ogni modo, se l'inquilino chiede la ricevuta, deve pagare anche la marca.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    locatore non è l'inquilino, l'inquilino è locatario
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Appunto.
     
  12. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Chi emette la fattura o la ricevuta può anche applicare la marca sulla copia che resta a lui ma sull'originale che consegna (o spedisce via email) all'intestatario del documento dovrà scrivere che la marca è stata apposta sulla matrice e dovrà riportare anche gli estremi della marca che ha applicato. L'AdE dovrebbe aver emesso una circolare o un comunicato in tal senso, ma non ne ricordo gli estremi: comunque sulla procedura descritta sono sicurissimo.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Semmai il contrario.
    L' originale è l' esempare (madre) che si consegna...mente la copia (figlia) è quella che si conserva.
    E' bene farsi fotocopia dell' originale con sovrapposta la Marca da Bollo in modo da averne traccia e riferimento.
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' un masochista?
     
  15. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Certo che l'Italia è maestra nelle complicazioni burocratiche!
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non è l'Italia maestra, ma siamo noi a crearcele le complicazioni burocratiche, vedi dalle risposte che vengono date sul forum, e ti rendi conto della burocrazia
     
  17. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Vuoi dire che la burocrazia malata la sosteniamo noi? Bèh, non è un'ipotesi infondata.
     
  18. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    ...sì, continuiamo a fare i giochetti di parole, così la cosa si ingarbuglia per bene: quello che ho scritto è corretto e comprensibile, al di la di sofismi inutili.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina