1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Kris Nuvola

    Kris Nuvola Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    volevo porvi un quesito: Un edificio in area rurale su due livelli è stato, anni fa, ampliato con regolare permesso di costruire, ma non risulta abitabile, perché il tecnico di allora non ha richiesto l’abitabilità, della parte nuova.

    Volendo sanare la situazione sorge un problema, i due livelli da progetto sono collegati da una scala interna che realmente non esiste perché è stata murata.

    Volevo chiedere se è possibile fare una DIA in sanatoria, per risolvere il problema della scala e richiedere l’abitabilità, considerando che così facendo si creano due appartamenti indipendenti al piano terra e al primo piano?
    Grazie per l'aiuto.
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    innanzitutto sarebbe necessario recuperare la vecchia D.I.A. e capire perchè il tecnico non aveva richiesto l'abitabilità, se ad esempio era dovuto alla mancanza di qualche certificazione (tipo progetto strutturale o collaudo o certificazione di qualche impianto) e poi analizzare il P.r.g. attuale e vedere se e cosa ti permette di fare.
    Hai almeno la fine lavori?? (non è l'agibilità/abitabilità) è una cosa completamente diversa...
    Dopo possiamo provare a procedere...
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    In questo contesto, sei imbattibile!;)
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Lo conosco a memoria, (come se vedessi per la millesima volta lo stesso film...a forza di vederlo inizi a conoscere a memoria le battute di tutti i personaggi) come tu conosci molto meglio di me altro.
    Ecco l'utilità di un forum, ci si scambiano informazioni facilmente gratis e senza far coda a qualche sportello. Già sai di che morte devi morire...:)
     
  5. Kris Nuvola

    Kris Nuvola Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie per la tua risposta Daniele, il progetto si è concluso con la fine lavori e con l'aggiornamento catastale conforme al progetto depositato che prevede la scala interna.

    Pensavo a una delle due soluzioni:
    - Non potrei fare una nuova DIA in cui dichiaro che la scala è murata e si creano due unità immobiliari separate e chiedere l'abitabilità? oppure esiste una legge che impedisce questa divisione in ambito rurale?Se si sai indicarmi qual'è?
    - aprire una scala a chiocciola in un altro punto della casa che crea questo collegamento tra due piani, dato che ripristinare quella esistente è impossibile per la distribuzione alle stanze al piano di sopra (anche se questa nuova scala non crea un miglioramento del progetto anzi...)

    Grazie
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @Kris Nuvola bene, quindi hai la fine lavori ed il catasto ma non l'agibilità. Però tu se non erro dicevi che il catasto ed il progetto non corrispondono di fatto alla situazione reale, questo è il problema. Devi purtroppo ripresentare una nuova DIA in quanto la precedente si è chiusa con la fine lavori se vuoi riaprire la scala (che è stata murata), e seguire tutto l'iter dell'altra volta. Per quanto riguarda il frazionamenti del fabbricato in 2 unità immobiliari residenziali non c'è una norma precisa ma il P.r.g del tuo Comune contiene tutte le prescrizioni che ti servono, di solito indicano gli interventi permessi: manutenzione straordinaria, manutenzione ordinaria, restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione ecc. la mappa del P.R.G (ne puoi trovare più di una) che ti interessa è divisa con delle colorazioni e o campi tura che identificano la zona se residenziale, industriale o rurale (nel tuo caso) e gli usi consentiti e gli interventi. Di solito per le abitazioni rurali o tipiche dei luoghi non dovrebbe essere permesso il frazionamento, ma devi verificare nel tuo Comune se è così perché ogni amministrazione locale fa un po' come vuole.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina