1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Foet

    Foet Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ai sensi dell'art.10 comma 6 della legge 11.12.2012 n° 220 che entrerà in vigore nei prossimi giorni, l'Amministratore richiede a tutti i condomini, oltre ai dati anagrafici ecc., anche copia delle dichiarazioni di conformità per l'impianto elettrico e per l'impianto adduzione gas di ciascun appartamento.
    Dato che il palazzo è stato costruito prima del 1990, dette dichiarazioni di conformità non esistono (a meno di ristrutturazioni successive) e poiché sono a conoscenza che le attuali norme sulla sicurezza degli edifici prevedono la necessità di queste dichiarazioni di conformità solo nel caso di vendita o di affitto di un appartamento, è da ritenersi corretta la richiesta dell'Amministratore dovendo così intendersi che la nuova legge sul Condominio introduce di fatto l'obbligatorietà (sempre e comunque) di tali dichiarazioni? Non è sufficiente un'autocertificazione del proprietario che attesti che gli impianti sono conformi alle normative vigenti all'atto della costruzione dell'edificio?
    Ringrazio chi vorrà partecipare alla discussione.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti l'art 1130 cc dal 18.6.6,13 prevede che;

    - L'amministratore, oltre a quanto previsto dall'articolo 1129 e dalle vigenti disposizioni di legge, deve:
    ...
    6) curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza.

    Lo stesso succede a me, ma questi dati di sicurezza sono delle singole u.i., oppure del condominio?
    E non essendo mai stati in possesso di questi documenti (come nel mio caso, fabbricato c.a. 40ennale) che si deve fare?
    Attendo pure io risposte in merito, grazie.
     
  3. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    E' infatti sufficiente l'autocertificazione del proprietario.
    Vedi https://docs.google.com/file/d/0B8KoJmQSqDzlWlpDelN1dzd0eDQ/edit?pli=1

    Delle singole u.i.
    :)
     
    A Foet piace questo elemento.
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Grazie Dolly, purtroppo non vedo l'allegato, comunque l'amministratore del mio stabile si attiene a quanto avevo già letto in un allegato sul Forum, non ricordo esattamente quando.
    Il problema per me stà nel fatto che non ho mai avuto un documento comprovante la messa a norma dell'impianto elettrico ne quello a gas, quello del gas p.es. si limita al solo rubinetto sul muro della cucina che alimenta la cucina economica, tra l'altro di ottima marca fornita addirittura di auto-spegnimento in caso di mancata alimentazione, per l'impianto elettrico ricordo che nei primi anni 90 (legge 46/90), era stato messo a norma quello condominiale e non era richiesto quello degli appartamenti a parte il salva vita differenziale all'inizio del circuito, che ho predisposto, ma la documentazione relativa non la possiedo.
    Che dovrei fare? Contattare un Tecnico per la verifica e richiesta del relativo documento di regolarità?
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Il link che ho segnalato è un format di autocertificazione del condòmino.
    Per quanto riguarda la mancata documentazione, si dovrebbe richiederla agli Uffici competenti, come ad es. per la dichiarazione di conformità degli impianti ci si dovrebbe rivolgere allo sportello unico dell'edilizia.
    Ad ogni modo, leggi questi due interessanti articoli
    http://www.confedilizia.it/Riforma del condominio e dati sulla sicurezza - sito.pdf
    http://www.italiaoggi.it/news/dettaglio_news.asp?id=201304270935351211&chkAgenzie=ITALIAOGGI
     
    A Elisabetta48 e Foet piace questo messaggio.
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Grazie Dolly a quanto pare nel 2 documento allegato si legge,

    Dunque, è da ritenersi che l'espressione d'interesse non rechi con sé alcun obbligo di produzione documentale

    ed io ho scritto nella mia autocertificazione che non sono in possesso di nessun documento, e devo ancora consegnarlo all'amministratore.
     
  7. Foet

    Foet Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie, dolly, per gli allegati e, condobip, per la partecipazione! Ora ne so qualcosa in più...
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che sia una domanda che si pongano tutti i cittadini desiderosi di attenersi alla legge. Se le parole sono quelle significano poco, anzi non significano nulla: che vor di'?
     
  9. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Carissimo Jac, se leggi il mio post avevo posto dei quesiti e non ho fornito nessun parere, poi con l'intervento di Dolly, ho risolto i miei dubbi.
    Per cui è inutile che chiedi a me che vor di'? Non ti risponderò mai, perchè non posso farlo, dato che avevo chiesto pure io.
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' vero, non mi sono espresso bene: la mia domanda (che vor di'?) era rivolta al legislatore, non certo a te. Quando si fanno le leggi, capita ogni tanto che in commissione ogni partecipante legga il testo distrattamente, pensando tra sé e sé: 'tanto ci penseranno gli altri a emendare il testo quando non è chiaro'!
    Scusami se ti ho urtato.
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nessun problema Jac, ora che ti sei spiegato, mi sconcertava la domanda.
     
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Lo sconcerto è una caratteristica di una persona desiderosa di apprendere.
    (Date a Cesare quel che è di Cesare. E nun provate più a fregaje la merenda!).
     
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti, non si finisce mai d'imparare. :ok:
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie a Dio, ogni anno (o frazione) il dir. dell'ADE (non Caronte, l'altro) ci cambia le carte in tavola.
    "La cedolare, la cedolare,
    nun se sa che ce sta a fa'.
    La cedolare, la cedolare,
    forse è mejo: 'n ce penza'.
    "
     
  15. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    grazie Dolly
     
  16. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina