1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Daniel Firenze

    Daniel Firenze Nuovo Iscritto

    Professionista
    Buonasera,
    Sono Nuovo del forum, mi presento sono un tecnico Perito Edile che esercita a Firenze da circa 10 anni.
    Volevo porre un quesito ai colleghi professionisti tecnici e non.
    Ho fatto una Nota Tecnica per una CV di un immobile ante 1934 (comprovato dalle mappe storiche in cui compare già nel 1874) sprovvisto avviamente di Licenza/Certificato di Abitabilità ed Uso.
    Il Notaio mi ha chiesto: "in riferimento alla relazione in oggetto da Lei redatta, per quanto concerne l’abitabilità ,è possibile integrare la relazione precisando che l’appartamento ha i requisiti di conformità urbanistica ed igienico sanitari, in relazione all’epoca della sua costruzione, perché previo adeguamento degli impianti possa conseguire l’abitabilità?"

    Io ho risposto: "in riferimento alla Vostra richiesta del 21-06-2018, preciso che:
    in relazione è già presente la certificazione urbanistica dell'immobile ai sensi delle vigenti normative.
    Non posso invece certificare che l'appartamento ha i requisiti di conformità richiesti per il deposito del certificato di abitabilità. Il fascicolo comprende anche certificazioni che riguardano la sicurezza statica, sismica, impiantistica, antincendio dell'edificio, tali certificazioni possono essere redatte solo dopo un analisi approfondita sull'intera struttura del fabbricato da parte di più soggetti. Non posso quindi prendermi responsabilità sostituendomi ad altre figure professionali e/o imprese esecutrici.
    Ho in ogni caso integrato la relazione dichiarando che l'immobile non necessita di abitabilità ai sensi delle vigenti normative e che se nel caso si renda necessario (lavori di ristrutturazione pesante o cambio d'uso) sarà possibile depositare l'abitabilità da un tecnico abilitato secondo le disposizioni di legge in riferimento al nuovo intervento."

    Ne è nata una lieve disputa ancora irrisolta, cosa ne pensate Voi al riguardo?
    Saluti Daniel
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'atto è regolare solo se l'immobile corrisponde alla planimetria e destinazione dichiarata in catasto e se urbanisticamente non presenta abusi edilizi. Ovviamente se risale a prima del 1934 non gli si può contestare nulla. Diverso è il discorso dell'agibilità, peraltro non richiesta per la vendita, visto che l'acquirente potrebbe acquistare ben sapendo che gli impianti sono da rifare e che certi locali non rispettano il rapporto aero-illuminante o le superfici minime.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  3. Daniel Firenze

    Daniel Firenze Nuovo Iscritto

    Professionista
    Grazie Gianco per la risposta.
    L'immobile è pienamente conforme sia urbanisticamente che catastalmente parlando, non essendoci progetti depositati in comune se non una cila presentata dal sottoscritto qualche anno fa.
    Quello che mi preme è capire se è giusto che il notaio mi chieda una dichirazione riguardo l'abitabilità, che secondo me non spetta a noi tecnici incaricati di redigere la nt e ci fa assumere delle responsabilità non dovute
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Concordo con te, la dichiarazione la deve esprimere il venditore che se ne assumerà la responsabilità. La certificazione della regolarità catastale ed urbanistica non deve essere allegata, è sufficiente la dichiarazione del venditore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina