1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao.Caso:un ragazzo maggiorenne ha un figlio da ragazza minorenne in comunità che scappa dalla comunità.
    I genitori del ragazzo vorrebbero iniziare le pratiche per l'adozione.non vi sono incompatibilità?i tribunali concedono queste richieste.un grazie sincero.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Prima di determinare chi possa adottare, è necessario che vi siano le condizioni per essere adottato: il minore deve essere dichiarato in stato di adottabilità.
    Sono dichiarati in stato di adottabilità dal tribunale per i minorenni del distretto nel quale si trovano, i minori di cui sia accertata la situazione di abbandono perché privi di assistenza morale e materiale da parte dei genitori o dei parenti tenuti a provvedervi, purché la mancanza di assistenza non sia dovuta a causa di forza maggiore di carattere transitorio.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  3. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    La regola generale è quella per cui i genitori saranno entrambi affidatari del minore (affido congiunto) che, però, sarà collocato presso uno di essi (immagino infatti che essi non convivano).
    Generalmente il minore viene collocato presso la madre, anche se la medesima si trova presso una casa famiglia (non so cosa intendessi per comunità: casa famiglia? comunità di recupero?).
    Non è escluso però che, in virtù di particolari circostanze, il tribunale decida di collocare il minore presso il padre.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  4. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao,la questione è questa:la madre si trovava in una casa famiglia,rimane con il minore per un certo lasso di tempo,poi scappa e non fà più ritorno.ora al padre del bambino viene notificato dal tribunale dei minorenni un ricorso per dichiarazione di adottabilità dando termine al padre 20 gg.per costituirsi.Nel ricorso viene indicato che i nonni non sono in grado di poter far fronte alle esigenze del minore.Segnalo che i nonni possono tranquillamente adempiere alle esigenze del minore.Come consigliate di muoversi?Vi ringrazio infinitamente!
     
  5. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Consigli? Grazie.vi attendo.
     
  6. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno.Qualche consiglio?Grazie ancora.
     
  7. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ho spiegato il quesito in maniera non molto chiara:shock:ra la situaizone è questa:
    il padre del bambino ha ricevuto dal Trib.dei minorenni ricorso per dichiarazione di adottabilità.cosa conviene fare?
     
  8. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    @mandarino, abbia pazienza: a suo parere si tratta di un consiglio che può esserle dato via forum?
    Via forum si dànno le indicazioni generali (come ho cercato di fare nel mio precedente post) poi è logico che ogni valutazione ed ogni decisione potrà essere assunta recandosi da un legale che parlerà con il padre del bimbo, con la famiglia paterna e valuterà:
    1) cosa vogliono fare padre e nonni paterni
    2) le condizioni ed i presupposti per qualsivoglia richiesta.
    Il legale dovrà visionare il fascicolo e poi redigere un atto di costituzione.
     
    A Ollj piace questo elemento.
  9. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ovviamente la mia è solo una richiesta di consiglio.il padre che ha riconosciuto il bimbo vuole insieme ai nonni paterni tenere il bimbo con sè.il problema è che il trib.minorenni ha concesso 20 gg.per nomina difensore.quindi lei consiglia che il legale dovrà costituirsi con comparsa di costituzione e risposta
     
  10. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    No.
    Io consiglio di andare rapidamente da un legale.
    È logico che il legale si costituirà, se riceverà incarico, mediante comparsa di costituzione.
     
  11. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao.cosa ne pensate di una comparsa di costituzione e risposta.nelle conclusioni cosa ne dite di richiedere affidamento esclusivo al padre.Ricapitolando la situazione è questa:madre abbandona il figlio in comunità e non fà più ritorno.Il padre che ha riconosciuto il bimbo vuole tenere con sè insieme ai nonni.il trib dei minorenni ha però notificato il ricorso per dichiarazione di adottabilità.pertanto nella comparsa si indicherà tutti i presupposti per cui non vi è stato di adottabilità perchè manca lo stato di abbandono per poi richiedere nelle conclusioni affidamento esclusivo al padre.Una Tua opinione Avv.Polidori?Grazie.
     
  12. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Mandarino: è lei che sta curando la cotituzione, vero?
    Andrà dimostrata l'infondatezza di tale posizione. Diversamente...
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  13. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Difficile dare risposte così specifiche su questioni così delicate in un forum.
    A disposizione per un consulto de visu.
    In ogni caso, un grande in bocca al lupo al papà del minore.
     
  14. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ho sentito la figlia di un mio amico che si occupa di diritto che dice che in questi casi ci si costituisce con comparsa dinnanzi al trib.dei minorenni.richiedendo l'affidamento esclusivo al padre.Mi diceva che redigerebbe una comparsa indicando tutti gli aspetti a favore del padre del minore(ha una casa insieme ai genitori,ha un lavoro,non ha condanne penali),inserisce tutte le sentenze inerenti in concetto di stato di abbandono ai fini della adottabilità.come conclusione richiede affidamento esclusivo al padre.
    anche voi consigliate di comportarsi così?
     
  15. mandarino

    mandarino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Cosa ne pensate? Grazie mille. Suggerimenti sempre ben accettati.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina