1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Frank39

    Frank39 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti. Sono un amministratore di Condominio e mi trovo a dover rispondere ad una richiesta inserita sul verbale dell'Assemblea: consegna di fotocopie di tutta la documentazione delle spese sostenute e relative agli ultimi cinque anni di gestione contabile-amministrativa. Premesso che il sottoscritto è disponibile a soddisfare tale richiesta esiste, in questi casi, un termine di prescrizione? in caso affermativo quel'è il termine? posso addebitare oltre al costo delle fotocopie anche il tempo necessario a produrle?Preciso che i bilanci relativi sono stati a suo tempo approvati all'unanimità dei presenti con quorum superiore a quanto previsto. Grazie anticipate a quanti vorranno rispondermi.
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Cosa te ne fai di tutti questi documenti in ufficio?

    Questa è un' ottima occasione per liberarti gli armadi di un sacco di carta inutile.

    Dai tutti gli originali facendoti firmare una nota di consegna che conserverai per i posteri.

    Tanto i rendiconti sono stati approvati, i termini per ricorrere sono scaduti; inoltre non esistono modelli contabili di riferimento che possano essere utilizzati per contestare la qualità del lavoro che hai svolto.

    ....sei in una botte di ferro.
     
  3. Frank39

    Frank39 Nuovo Iscritto

    La tua risposta mi è stata molto utile e senz'altro seguirò il tuo consiglio. Ti ringrazio vivamente e saluto cordialmente.
     
  4. ultimo1966

    ultimo1966 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti. Sono un condomino ed abbiamo avuto dei problemi con il vecchio amministraore che abbiamo provveduto a sostiruire. Il problema è che il precedente amministratore per due anni non si è fatto sentire e non ha mai convocato alcuna assemblea. Nel frattempo ha provveduto a pagare, con qualche piccolo e notevole ritardo, enel, manutenzione ascensore, assicurazione ecc.... Il nuovo Amministratore e subentrato nel mese di aprile 2009, si è fatto consegnare parzialmente tutte le giustificative delle spese, e ci ha chiesto €. 250,00 per passaggio consegne e €. 500,00 per revisione contabilità vecchio amministratore. L'Assemblea senza ascoltare il mio consiglio, a deciso di approvare tutti i bilanci sia di quello vecchio che del nuovo. Per me un grave errore.Comunque il mio quesito è : il nuovo amministratore deve ricevere le due somme chieste per il passaggio d consegne e per la revisione?. Pur comprendendo che dato che abbiamo approvato ci siamo dati la zappa sui piedi. In attesa di una sua cortese risposta le porgo i miei più cordiali saluti.
    P.S. Spero di essere stato abbastanza chiaro.
     
  5. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    L' amministratore ha il diritto di percepire tutti i compensi che sono stati deliberati dall' assemblea, i quali devono essere stati debitamente elencati nel rendiconto consuntivo.

    Ossia, ogni rendiconto consuntivo approvato rende i compensi che sono stati approvati nel rendiconto stesso esigibili.
     
    A ultimo1966 piace questo elemento.
  6. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    La giurisprudenza della Corte di Cassazione è univoca nell'affermare l' obbligo a carico dell'amm.re di produrre copie dei documenti del condominio: ne riporto due:
    Cass. civ., 29/11/2001, n.15159, Sez.II
    Cassazione, Sezione II civile, 28.01.2004, n.1544
    Evidentemente il condomino deve rimborsare le spese ed i costi afferenti la perdita di tempo utilizata per fare fotocopiare la documentazione. Basta subordinare la produzione delle copie all'anticipato pagamento.

    Sul discorsi di disfarsi della documentazione andrei cauto. La normativa fiscale ( rif. quadr AC, allegato fattutre fornitori- mod. 770 per ritenute; documentazione 36% etc. impongono la conservazione per i successivi 5 anni dalla dichiarazione fiscale : es. anno 2000, dic. fiscali 2001, conservazione fino al 2006)- Per altri documenti di importanza civilistica: 10 anni : Altri documenti :conservazione indeterminata ( es contratti in essere )
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina