• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Francesco Brunetti

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buongiorno
Possiedo una villetta bifamiliare che per un lato confina con una altra villetta. L altro proprietario mi ha mandato un letters dell avvocato in cui mi si intima di fare dei lavori di ristrutturazione ad una grondaia posta sul confine dei due tetti dicendo che non scarica correttamente e che serve un intervento di oltre 2000€. La mia porzione è disabitata da oltre 4 anni. Come posso fare perché non ci siamo delle furberie di farsi riaparare delle cose di sua proprietà. Cosa può fare citarmi? Per cosa ?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Vai a controllare di cosa si tratta.
Il fatto che la proprietà sia disabitata, non esenta dal provvedere alle eventuali riparazioni necessarie, soprattutto se causano danni ad altri.
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
grondaia posta sul confine dei due tetti dicendo che non scarica correttamente e che serve un intervento di oltre 2000€
Come dice Francesca, anzitutto va' a vedere di che cosa si tratta, ovviamente assistito da un tecnico competente con cui avrai preso appuntamento.

E poi consolati: io l'anno scorso ho speso circa 15.000 Euro per ristrutturazioni obbligatorie su un appartamento disabitato da 4 anni, di mia proprietà. Una parte di queste ristrutturazioni erano necessarie perché mi pioveva in casa, un'altra parte erano indispensabili perché il frontalino del balcone aggettante si stava sgretolando.

Una volta il mattone era un investimento, adesso è solo una mattonata quando c'è da aprire il portafogli.

Nel tuo caso, trattandosi di una grondaia in zona di confine, se non scarica correttamente magari sta annaffiando il vicino, bisogna che prendi visione della cosa, l'ideale sarebbe in un giorno di pioggia e non solo quando c'è il sole (un paio di visite, insomma), ma al cielo non si comanda.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Come dice Francesca, anzitutto va' a vedere di che cosa si tratta, ovviamente assistito da un tecnico competente con cui avrai preso appuntamento.

E poi consolati: io l'anno scorso ho speso circa 15.000 Euro per ristrutturazioni obbligatorie su un appartamento disabitato da 4 anni, di mia proprietà. Una parte di queste ristrutturazioni erano necessarie perché mi pioveva in casa, un'altra parte erano indispensabili perché il frontalino del balcone aggettante si stava sgretolando.

Una volta il mattone era un investimento, adesso è solo una mattonata quando c'è da aprire il portafogli.

Nel tuo caso, trattandosi di una grondaia in zona di confine, se non scarica correttamente magari sta annaffiando il vicino, bisogna che prendi visione della cosa, l'ideale sarebbe in un giorno di pioggia e non solo quando c'è il sole (un paio di visite, insomma), ma al cielo non si comanda.
Purtroppo @possessore, questa è la vita in condominio...
 

Francesco Brunetti

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Ma la piantate di inquinare un post con le considerazioni personali. Se avete manie di protagonismo lasciate ad altri più competenti rispondere o porre quesiti che possono aiutare tutti. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ma la piantate di inquinare un post con le considerazioni personali. Se avete manie di protagonismo lasciate ad altri più competenti rispondere o porre quesiti che possono aiutare tutti. Grazie
Le risposte alle tue domande sono state fornite...e le "considerazioni personali" successive sono comunque "esperienze reali" cui certi utenti sprovveduti possono attingere insegnamento.

Il forum è gratuito ...quindi non chiedere cose che puoi pretendere solo a pagamento.
 

anna paola buratti

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno
Possiedo una villetta bifamiliare che per un lato confina con una altra villetta. L altro proprietario mi ha mandato un letters dell avvocato in cui mi si intima di fare dei lavori di ristrutturazione ad una grondaia posta sul confine dei due tetti dicendo che non scarica correttamente e che serve un intervento di oltre 2000€. La mia porzione è disabitata da oltre 4 anni. Come posso fare perché non ci siamo delle furberie di farsi riaparare delle cose di sua proprietà. Cosa può fare citarmi? Per cosa ?
 

anna paola buratti

Membro Attivo
Proprietario Casa
Cerco di aiutare. Le bifamiliari hanno regole più affini al condominio della mia abitazione a schera ma non considerata tale. Le grondaie sono diverse dai pluviali , spesso comuni, per i quali esiste una ripartizione delle spese come per la pulizia degli scarichi. Residente o meno. I miei vicini hannocreato problemi mettendo subito in mezzo un avvocato. Ho dimostrato che la colpa era loro (muro sgretolato) che intasava li pluviale comune con foto e sifone . Cercare un accordo è comunque sempre meglio che spendere inutilmente per avvocati. La spesa mi sembra alta ,meglio farsi fare un preventivo da altra ditta e accordarsi. Auguri .Ringrazio PROPIT che mi ha aiutata moltissimo in passato.
 

anna paola buratti

Membro Attivo
Proprietario Casa
Non sono andata in giudizio ho mandato al diavolo un avvocato incompetente e solo chiesto una perizia a un tecnico (disastrosa) ma il loro tecnico mi ha dato ragione. Un avvocata stimabile di parte avversa mi ha anche ringraziata per aver dato accesso agli operai.Quando non si ha a che fare con pazzi i problemi si risolvono con minor spese.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Ma la piantate di inquinare un post con le considerazioni personali. Se avete manie di protagonismo lasciate ad altri più competenti rispondere o porre quesiti che possono aiutare tutti. Grazie
@Francesco Brunetti, non ti risponderò più. Le risposte non si pretendono ma si chiedono con garbo ed umiltà... Io ho semplicemente risposto con @possessore per intavolare un dialogo sulle reciproche esperienze e non per essere giudicato da te...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto