• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marinoernesto

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buon giorno.
Scusate se ripropongo la mia situazione ma ho un altro quesito da porVi.
In altre trascorse discussioni dicevo di avere l'inquilino con canoni arretrati. Ho inviato la lettera di messa in mora e di contemporanea disponibilità ad accettare un piano di rientro. Così è stato e, seppur molto lentamente, stà rientrando. Le rate arretrate sono 6. Ora Vi chiedo se sono comunque obbligato a riconoscere gli interessi per le 3 mensilità poste a cauzione oppure è previsto, in questi casi, l'esenzione dall'obbligo. La cifra di cui si parla è di € 9,57, poca cosa, ma non vorrei assumere posizioni scorrette, in un senso o nell'altro. Grazie
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Ora Vi chiedo se sono comunque obbligato a riconoscere gli interessi per le 3 mensilità poste a cauzione oppure è previsto, in questi casi, l'esenzione dall'obbligo
Non hai alcuna esenzione per il riconoscimento degli interessi sulla cauzione, dovrai riconoscerli a credito del locatario. Però nel contempo hai il diritto (non l'obbligo) di pretendere gli interessi a tuo favore sui canoni incassati in ritardo.
Se non li chiedi sono affari tuoi, res non petita.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Posso calcolarli io in concorrenza a quelli del deposito cauzionale oppure c'è una prassi particolare da seguire (es. chiederli se dovessi andare in causa)? grazie
Ho trovato l'articolo seguente sull'argomento:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto