1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. uly

    uly Nuovo Iscritto

    avrei bisogno di un chiarimento.
    abito in un appartamento al secondo piano.
    a piano terra ci sono due negozi.
    vorrei sapere se io e il proprietario dell'appartamento del primo piano volessimo tinteggiare la facciata della casa,come maggioranza potremmo obbligare il proprietario dei negozi a contribuire alla spesa?
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    la facciata, come da art. 1117 cc. è parte comune al condominio, pertanto alla sua manutenzione devono contribuire anche i proprietari dei negozi sottostante al fabbricato.
    Anche se siete solo in 3 (1° piano, 2° piano e proprietario dei 2 negozi), indite un'assemblea, con le seguenti indicazioni: L'avviso di convocazione lo fai pervenire mediante raccomandata (è preferibile) sia al proprietario del 1° piano che al proprietario del negozio, dove indichi, il giorno in cui verrà eseguita questa assemblea (la data dell'avviso deve essere di almeno 5 giorni prima dell'effettiva assemblea sia in 1° convocazione che in 2° convocazione), il luogo materiale (se presso la tua abitazione o un locale del condominio che avete a disposizione), l'ordine del giorno: Rifacimento facciata, Varie ed eventuali.
    Premunitevi di preventivi da presentare all'assemblea e di un registro "verbale di assemblea" dove annoterete tutto ciò che verrà detto, se vi siete presentati tutti e tre, la Ditta che avete scelto in base al preventivo, quindi l'importo dei lavori, se ci sarà un'eventuale Direttore dei lavori, la Ditta che effettuerà i ponteggi se necessario.
    Le maggioranze per decidere sono dettate dall'art. 1136 cc. ovvero la metà degli intervenuti in assemblea che rappresentino la metà del valore dell'edificio (millesimi se ci sono).
    Se in assemblea viene deciso di rifare la facciata, quindi l'assemblea è regolarmente costituita e sono regolari le maggioranze per la delibera dei lavori, il proprietario dei negozi se ha votato contro, non può esimersi dal pagamento.
    Una volta terminata l'assemblea, firmate il verbale, fate le fotocopie e lo consegnate a tutti.
     
    A geomarchini piace questo elemento.
  3. uly

    uly Nuovo Iscritto

    ti ringrazio di cuore sei stata molto chiara
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina