1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, io sono proprietaria di un appartamento all'ultimo piano, il mio terrazzo risulta lastrico solare per gli appartamenti sottostanti, ci siamo trovati che il terrazzo crea infiltrazione negli appartamenti sottostanti, vorrei sapere se per intervenire al rifacimento del terrazzo sono obbligata a far entrare in casa l'impresa che deve lavorare oppure si può utilizzare un castello esterno senza avere continuamente l'ingresso in casa, la legge cosa dice?
    Grazie in anticipo
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Nessuno può passare per la tua abitazione contro la tua volonta salvo su disposizione di un Giudice qualora altre "vie" non siano utilizzabili.
    Pretendo uso impalcatura, gru e/o ascensore di cantiere...e preparati a pagarne il costo che per almeno 1/3 sarà a tuo carico.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Valido il discorso di Dimaraz, se facilmente perseguibile. Ma il lavoro va fatto sul tuo terrazzo, tu ne pagherai 1/3 ed i rrestanti 2/3 saranno a carico dei proprietari sottostanti. Ovviamente ci sarà un particolare da non sottovalutare: se vorrai fare un intervento differente dalla situazione attuale un terzo, gli altri condomini te lo faranno pagare a parte.
     
  4. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono al corrente delle spese che devo sostenere, ma quello che voglio sapere é se esiste una legge che regolamenta l'utilizzo del ponteggio, il nuovo balcone verrà ripristinato come quello già esistente

    Ringrazio ancora per tutto
     
  5. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Se si deve entrare nell'appartamento per i lavori (non credo che lo vogliano fare solo per farti un dispetto) ti suggerirei di non opporti ed evitare di pagare inutili spese legali ed attendere ingiunzione del giudice, che non tarderebbe.
    Primo comma dell’art. 843 c.c.: «Il proprietario deve permettere l’accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne venga riconosciuta la necessità, al fine di costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino oppure comune».
    Poi ti procureresti inutilmente dei contrasti con i vicini. Meglio farlo quando si ha ragione e la si può fare valere.
    Auguri
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Certi suggerimenti bisognerebbe darli pensando prima di parlare e mettendosi nei panni di chi subirebbe il disagio.

    Tu confondi il diritto di passare su un "fondo" (terreno) con il diritto di passare attraverso una abitazione.

    Nessun Giudice degno di tal nome concederebbe una simile autorizzazione salvo non siano percorribili altre strade...quindi solo impedimenti tecnici ad impalcature e gru.
     
  7. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Egregio Dimaraz, io partivo dal presupposto (citato all'inizio) che si dovesse per forza entrare nell'appartamento per il lavori e quanto da me citato é la risultanza di un legale, e non mia.
    E' ovvio quanto scrivi, che un giudice non concederebbe l'autorizzazione se ci fossero altre strade percorribili. quindi non vedo l'acredine del tuo commento (pensare prima di parlare...). che forse vale per altri e non per me in questo caso.
    Se ami le polemiche e le offese non trovi di sicuro in me uno che ti segue su questa strada. Se ogni persona che scrive viene attaccata in questo modo ineducato (anche se in errore - ma non in questo caso - , come può succedere a volte anche a te, a meno che tu non sia infallibile) ci saranno molti meno che scrivono e si impegnano per aiutare gli altri.
    E qui chiudo per sempre, non leggerò altro e mi ritiro dai post.
     
  8. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    Aggiungerò per Camilla che è un caso successo anni fa in un mio condominio, ed il giudice ha emesso la sentenza sfavorevole, in breve tempo, e con spese a carico del condomino. Ovvio, ripeto, che le perizie allegate all'istanza (dovute fare dall'amministratore che rappresentava il condominio) dimostravano che ce ne erano i presupposti e non esistevano altre alternative.
     
  9. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ponendo che la citazione del codice che é stata fatta poco fa vada bene sia per terreni che per abitazioni, ora abbiamo un preventivo che costa €2000.00 in più se si passa dall'abitazione al quali vanno aggiunti l'uso della corrente dell'ascensore, voi cosa fareste al mio posto
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per carità...nessuna acredine...permettimi di dire che saresti un filino troppo suscettibile se ti "risenti" per un richiamo privo di offese.

    Il tuo errore è indubbio perchè nulla nella domanda iniziale lasciava intuire mancanza di alternative...anzi chiedeva specificatamente:

    Se intervinei dopo 2 persone che palesano la stessa sostanza nella risposta...è il caso che rileggi meglio così eviti di errori e di generare confusione.

    Poi sbagliare è umano e capita a tutti.
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non comprendo...vogliono più soldi per passare attaverso la tua abitazione che montare una impalcatura?
    O forse intendevi il contrario.

    Personalmente non avrei dubbi. Permettere il passaggio attraverso la tua baitazione significa avere inevitabilmente estranei che girano per casa, obbligo a rimanere sempre presente e aprire ogni qualvolta, sporco e rumore.
     
  12. ACTARUS

    ACTARUS Membro Ordinario

    per Camilla 22
    Per rendere più chiaro il mio scritto preciso che io faccio riferimento a quanto ricordavo successo in una mia proprietà a Roma, dove un condomino particolarmente rissoso si opponeva a tutto per principio ed in questo caso a lavori nel suo appartamento. E’ stato condannato anche a risarcire le maggiori spese dovute al ritardato intervento.

    Poiché non avevo più i dati sottomano (nel frattempo avevo venduto) ho chiesto all’avvocato che lavora nello studio di fronte, che mi ha fornito l’articolo del Codice che ho citato.

    Questo sito ovviamente riporta pareri diversi, in quanto scrivono in molti e con varie competenze. Spetta solo al postulante, e quindi a lei in questo caso, che conosce bene i fatti, in funzione anche del proprio carattere, propensione, e dei rapporti che vuole mantenere con i vicini, decidere quale risposta giudica più opportuna. E se ha la documentazione e gli argomenti giuridici per sostenere le necessarie spese legali, oltre che per le controperizie da addurre.
    L'articolo citato (843 c.c.) é incontrovertibile. Dalla tua precisazione successiva però sembra che ci siano altre possibilità; in questo caso ovviamente l'articolo non troverebbe applicazione e potresti anche opporti ad un intervento disagevole.
    Valuta bene tu tutti i dati prima di decidere.
    Auguri
     
  13. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si la l'impresa vuole €2000.00 in più se mi passa per l'abitazione perché i tempi di lavoro sono maggiori, le macerie devono essere più piccole, e la "strada" da percorrere fino alla porta é più lunga che quella di far scendere le macerie in senso verticale
     
  14. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio molto perché siete stati davvero tutti gentilissimi anche con qualche diverbio che in una discussione ci sta sempre, e mi avete chiarito le idee
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E allora a maggior ragione alcuno dovrebbe contestare l'uso di una impalcatura con gru/ascensore di cantiere.
     
  16. camilla22

    camilla22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forse mi sono spiegata male, costa di più passare da casa che mettere un impalcatura e si sta parlando di una cifra come €2000.00 non poco
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se passare dall'esterno, senza avere fastidi, costa addirittura meno, non capisco il motivo della discussione.
     
  18. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bellissimo...! E no ulteriori commenti...il silenzio è...quiproquo.
     
  19. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi vien solo da "pensare" che qui una impalcatura/ponteggio posta a norma da persone con patentino costa migliaia di Euro...li vogliono 2mila Euro in più per non montarla!!!
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Probabilmente l'intervento è veloce e con un cestello si può risolvere spendendo meno che non montare e smontare un ponteggio impegnativo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina