1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Simpa

    Simpa Nuovo Iscritto

    Buonasera,

    io non effetti non abito in un condominio ma in una casa ad accesso privato nel centro storico della mia città.
    Il soffitto della mia cucina, completamente fatto di travi in legno, è sottostante il pavimento di una stanza dell'appartamento adiacente di proprietà di terzi. Tale appartamento è vecchio, non ristrutturato e non abitato, almeno per il momento. Tuttavia qualche setimana fa, i proprietari sono venuti e lo hanno ripulito degli armadi e delle cose accumulatesi duranti gli anni di non utilizzo. In quest'occasione mi sono accorta che dal piano di sopra cadono calcinacci e non solo sulla mia povera cucina nuova. Ho avvertito la signora del piano di sopra la quale mi ha risposto che è normale visto che i pavimenti sono molto vecchi e non c'è nessuna struttura che ripari il mio soffitto. Lei dice di essere ben disposta a cominciare i lavori di ristrutturazione ma si aspetta che io ne paghi la metà. Ho contattato il precedente proprietario della mia casa che mi ha assicurato (lui è muratore) che il mio soffitto è ristrutturato e che, essendo fatto travi in legno non c'è da farci nulla. Ho sentito anche un paio di geometri che mi hanno dato tuttavia versioni contrastanti: uno mi ha detto che le spese sono interamente a carico del proprietario del piano di sopra, l'altro (il figlio dell padrona del piano di sopra!) che a mie spese ci sarebbe la realizzazione di un pre-massetto.
    Sapreste gentilmente dirmi chi dei due ha ragione e come devo comportarmi?

    Grazie mille
     
  2. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    pur non essendo un condominio stricto sensu, penso che si dovrebbe applicare questo articolo :
    e forse anche quest'altro articolo del codice civile :
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina