1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fausto c

    fausto c Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sto acquistando in un paese un appartamento su due piani, sovrastante un altro appartamento. Gli attuali proprietari, con i quali ho ottimi rapporti, mi hanno concesso d'iniziare i lavori di ristrutturazione prima del rogito. Togliendo un controsoffitto è venuto fuori un solaio in legno malconcio, specialmente per delle infiltrazioni del sovrastante terrazzo che già sapevo di dover rifare. Il proprietario del 1° piano non vuole essere coinvolto, affermando di avere un documento firmato dalla proprietaria precedente ( ai proprietari attuali) che lo svincolerebbe da qualsiasi lavoro relativo alle coperture. Dal contratto, che ho visionato e passato al notaio per il futuro rogito, non si evince nessun accordo. Come posso regolarmi? Grazie a tutti coloro che vorranno darmi il loro parere.
     
  2. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    se sul rogito non c'è scrtto nulla va diviso
    Nel caso invece il lastrico solare sia in uso esclusivo, la divisione delle spese sostenute per il rifacimento del lastrico va fatta secondo quanto previsto dall’art. 1126 c.c.. Ossia:
    1/3 da coloro che hanno in uso esclusivo il lastrico solare
    2/3 da tutti i condomini proprietari di unità sottostanti il lastrico solare oggetto dell’intervento.
    ciao;)
     
  3. fausto c

    fausto c Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie dell'attenzione. Il mio problema specifico, però, è quello di avere di fronte una persona che in ogni caso ricusa qualsiasi coinvolgimento, facendo riferimento ad un accordo privato, non riportato sul rogito notarile, stretto con il proprietario precente a quello con il quale andrò io a stipulare. Può un accordo simile avere effetto su nuovi soggetti, subentrati in tempi successivi? Il tecnico locale mi sconsiglia di insistere, perchè dice che mi costerebbe di più la parcella dell'avvocato. Che devo fare?
     
  4. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    cercare un dialogo,spiegandogli bene il problema se non riesci devi rivolgerti a un avvocato
    ciao;)
     
  5. fausto c

    fausto c Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie. Ci proverò, ma ho poche speranze.......
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina