1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti. In un edificio il sottotetto appartiene esclusivamente ad un condomino, che lo tiene di fatto inutilizzato. Come si procede alla ripartizione delle spese per il rifacimento della copertura, nei due casi in cui il sottotetto sia da considerare abitabile oppure non abitabile? Strettamente sulla base del primo comma dell'art. 1123 c.c., secondo cui le spese per le parti comuni sono sostenute dai condomini“in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno salvo diversa convenzione”? Oppure deve in qualche modo intervenire (e se sì, come?), nella determinazione della ripartizione delle spese, il secondo comma del suddetto articolo, secondo il quale "le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne"? spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farnee spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farnee spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che sia abitabile o no, è irrilevante.
    Il condomino esclusivo proprietario del sottotetto potrebbe fare uso del tetto (che è la parte comune interessata dai lavori di rifacimento) diversamente (in misura maggiore o minore) da quello degli altri condomini? Da qui discende la risposta.
     
  3. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Però abitando un sottotetto non si fa un certo uso del tetto (che è l'elemento rilevante, in quanto parte comune)? Ma tu mi stai dicendo che l'abitabilità è irrilevante.
    Venendo alla tua domanda, ti pregherei di sviluppare sinteticamente la risposta in base alle due possibilità (sì/no).
    Grazie come sempre.
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Che usa o non usa il sottotetto è irrilevante, lo stesso potrebbe essere per un appartamento non utilizzato, il sottotetto concorre alle spese del rifacimento del tetto.
     
  5. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    i mm. del sottotetto dovrebbero essere già inclusi nei mm. di proprietà, pertanto la spesa del rifacimento del tetto, va ripartita in base ai mm. di proprietà
     
  6. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Vi spiego meglio la situazione. L'unità abitativa del proprietario esclusivo del sottotetto è situata nella parte posteriore del fabbricato, per cui non è coperta dal tetto in questione (ai sottotetti in questione il loro proprietario accede attraverso un lastrico esclusivo).
    Come si procede alla ripartizione?
     
  7. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    L'amministratore applicherà i mm. di pp. del sottotetto che risulta sotto lo sporto dello stesso
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina