1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    stiamo rifacendo completamente il tetto della palazzina di cui sono proprietaria dell'ultimo piano perchè mi perde in casa . ma non sono proprietaria del piano superiore (terrazzo ) che non è di nessuno e neanche ci si può andare perchè non vi è accesso . ora alcuni dicono che deve essere pagato in parti uguali da tutti i condomini sottostanti compresa me , altri dicono invece che io devo pagare 1/4 . cosa dice la legge ? grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è di "nessuno", ma di "tutti" (i condomini).
    La norma applicabile è l'art. 1123 c.c., che prevede che:
    "Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione.
    Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne.
    Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condomini che ne trae utilità".
    Pertanto, se il tetto copre l'intero edificio, le spese devono essere sostenute da tutti i condomini in base ai millesimi di proprietà. Se però le spese riguardano un tetto che, per la conformazione dello stabile, copre solo una parte dell'edificio o parti di edificio in misura differente, le stesse devono essere ripartite solo tra i condomini proprietari delle unità immobiliari coperte dal tetto.
    Salvo diversa convenzione: la norma potrebbe essere derogata solo con il voto unanime dei condomini.
     
    Ultima modifica: 27 Maggio 2015
  3. yacopo

    yacopo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    nel condominio dove abito io si e creato una situazione simile a nennane pero l'amministratore ha detto che questi lavori vanno pagati da chi abita sotto la terrazza dove ce la perdita gli altri condomini non pagano nulla sarebbe una nuova legge
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Yacopo è quello che ha scritto Nemesis. L'intervento viene pagato dagli inquilini interessati dalla proiezione della zona d'intervento. Se il terrazzo fosse di proprietà, 1/3 del costo sarebbe a carico dello stesso e la rimanente quota sarebbe ripartita fra i proprietarie delle unità immobiliari sottostanti.
     
  5. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    cambiate subito amministratore, o è incapace o colluso con altri condomini.
     
  6. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    quindi , io e tutti quelli che sono al di sotto del tetto dobbiamo pagare in base ai millesimi .
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Si ai mm. di pp.
     
  8. yacopo

    yacopo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    giovani ho un altro problema il giorno 27/05 sono andato ad un caf x la compilazione del mod 730 la sig na che mi faceva la dic chiedeva alla collega che aveva di fronte tante spiegazioni vengo a casa vado a controllare i dati riportati sono diversi da quelli che avevo stampato io riguardo IMU tasi con una differenza di circa 100 euro meno e vero che chi sbaglia paga dove posso andare x fare controllare la dichiarazione grazie a tutti yocopo
     
  9. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    generalmente certi tipi di software sono autocorrettivi, cioè se si imputano dati divergenti da un database, segnalano l'errore e avanzano solo dopo la correzione.
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si stava discutendo di altro.
     
  11. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    torno adesso da colloquio con amministratore :
    io pago 1/3 del lavoro perchè stando sul terrazzo sopra il mio tetto l'antenna condominiale ,anni fa è stata posta sul mio balcone una scala che porta al terrazzo . Si deduce che io abbia una "pertinenza ".
    partiamo dal presupposto che è vero che ogni tanto vado sul terrazzo a guardare le stelle (devo essere sincera ) .
    Cosa è una pertinenza ? è giusto pagare 1/3 del lavoro perchè ho una pertinenza ?anche se non sono proprietaria del terrazzo ?
     
  12. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Per darle una risposta precisa definisca meglio la sua posizione con riguardo al terrazzo su cui ha accesso.
    L'art.1126 Cc, nell'attribuire ad uno dei condòmini 1/3 della spesa, presuppone che il terrazzo sia alternativamente
    - in proprietà del condòmino
    - in suo uso esclusivo
    Ora, a parte le considerazioni del suo amministratore, lei, per il semplice fatto di avere una scala che dal suo immobile porta al terrazzo, è titolare di un diritto di esclusione all'utilizzo del medesimo? Può impedire agli altri consociati di servirsene?
    Fosse no la risposta, lei non dovrà versare 1/3 richiesto, ma comparteciperà solo per la sua quota millesimale.
     
  13. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Due sono le norme da considerare: art. 1123 e art. 1126.
    Disgiuntamente o congiuntamente a seconda dei beni da manutentare.
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La chiami come vuole, se l'u.i. sta sopra il terrazzo a lei spetta pagare 1/3 della spesa di rifacimento del terrazzo.
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Più che diritto di proprietà o di utilizzo esclusivo , se è stata costruita solo per permettere l'accesso all'antenna, a me pare una servitù passiva. Se non servisse l'antenna o si trovasse un altro posto dove collocarla, non servirebbe più nemmeno la scala. Inoltre le antenne sono destinate ben presto a sparire in quanto anche i segnali televisivi passeranno sulla linea internet che a sua volta è destinata a passare direttamente sulla linea elettrica (vedere coinvolgimento di Enel nel progetto banda larga).
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi sun nen d'accordi.
     
  17. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Ripeto:
    - è l'amministratore che parla di "pertinenza"; altro è dimostrare che sussista; una semplice scala non stabilisce nulla, anzi...
    - se nennanè non ha alcun diritto di esclusione (quanto al terrazzo) verso gli altri consociati, la stessa non deve corrispondere alcunchè ex art. 1126 (=1/3)

    @nennanè, riformulo il quesito: lei può o non può impedire agli altri di accedere al terrazzo? Lei vanta o meno un utilizzo esclusivo sul medesimo?
     
    Ultima modifica: 28 Maggio 2015
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  18. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Questo al massimo potrebbe considerarsi alla stregua di un uso intensivo del bene comune; nulla a che vedere con l'art.1126 CC e relativo onere di manutenzione....
     
    Ultima modifica: 28 Maggio 2015
  19. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi ricorda un po' Perry Mason e un po' il tenente Colombo.
     
  20. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Loro però non commettevano errori di grafia.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina