1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nando345

    nando345 Nuovo Iscritto

    ciao sono Nando da cagliari, vorrei cortesemente sapere come, impostare una lettera al' amnistratore del mio condominio.
    si trata di rifare il conteggio dei millesimi, in quanto, quelli esistenti, sono fatti,-25 anni fà .-inoltre siamo in 24,condomini ,di cui (16.con superfice di 95,Metr/quadri,) e gli altri 8 condonini,con (85,Metr /quadri.i condomini con 95,M/Q anno chiuso quasi tutti le verande, aumentando di conseguenza i metri quadri della superfice,mentre gli 85, non possono in quanto non ci sono verande,,quindi non e giusto che si continui a pagare tutti uguali, Grazie per la collaborazione. Nando
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Chi ha il potere di deliberare la redazione di nuove tabelle millesimali è il condominio, non l' amministratore.

    Ti consiglio di chiedere all' amministratore di inserire un' apposito punto all' ordine del giorno della prossima assemblea, per sondare il terreno è capire se gli altri condòmini sono d' accordo con la tua iniziativa; quando avrai portato a termine questo tentativo, potrai capire meglio come agire.
     
    A nuoviorizzonti piace questo elemento.
  3. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x nando345, per proporre in assemblea straordinaria da indire con all'o.d.g. la proposta da alcuni condomini la revisione delle tabelle dei mm. di pp. qualora non si raggiungesse un accordo bonario non c'è che di rivolgersi al giudice ordinario, che provvederà d'uffico, sempre che ci siano delle evidenti disposcordanze in quelle esistenti ciao adimecasa;)
     
  5. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Il diritto a rivedere le tabelle millesimali (salvo che non sussista l'accordo dei condomini) si ha nei seguenti casi:
    Art. 69
    I valori proporzionali dei vari piani o di porzione di piani possono essere riveduti o modificati, anche nell'interesse di un solo condomino, nei seguenti casi:
    1) quando risulta che sono conseguenza di un errore;
    2) quando, per le mutate condizioni di una parte dell'edificio, in conseguenza della sopraelevazione di nuovi piani, di espropriazione parziale o di innovazioni di vasta portata, e' notevolmente alterato il rapporto originario tra i valori dei singoli piani o porzioni di piano. (art. 72 d.a.c.c.)

    P.S.: mentre prima occorreva l'unanimità per l'approvazione delle nuove tabelle, dopo una recente sent. della Cass., oggi è sufficiente la maggioranza qualificata.
     
    A GiCi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina